Il dono di don Vincenzo Giorgio alla comunità sansalvese

| di Redazione
| Categoria: Varie
STAMPA

La chiesa di San Michele presso il cimitero di San Salvo-Vasto presenta un nuovo volto con il dono di una tela da parte di don Vincenzo Giorgio, presente ormai da cinque anni nella nostra cittadina!

".... credo nella resurrezione dei morti e la vita eterna.Amen! " Questo il titolo e il tema della tela, in pittura acrilica dalle dimensioni di mt. 2,80 x 2,28, di Michele Roccotelli, di Minervino Murge, compaesano del sacerdote in pensione che vive a San Salvo dal 2014.  Il tema valido, significativo ed espresso a pennellate in movimento, mostra da sinistra un gruppo di persone-volti in preghiera, al centro in un turbine che avvolge volti di defunti-anime del purgatorio (a destra) il corpo giovanile del Cristo risorto in atteggiamento di avvio di una nuova vita, di ritorno al Padre e che invia una colomba-Spirito Santo, segno di pace e di rinnovamento.

Le opere del pittore prediligono la natura e l' ambiente della Murgia barese. Inizialmente la tela era un bozzetto per la realizzazione di una vetrata in una cappella del Verano a Roma.

"Venuto a conoscenza di questo quadro, chiesi all' amico-collega di terminare il bozzetto in modo da farlo diventare fruibile ed esporlo nella Chiesa Madre di Minervino dove ero parroco." - sottolinea il sacerdote

A Minervino la tela mal si intonava artisticamente con le altre tele presenti nella chiesa, tra l'altro ex Cattedrale perché sede di Diocesi sino all'anno 1818. Fu riposta i sagrestia!
Giunto al pensionamento e con l'arrivo del nuovo parroco, pensai bene di trasferirla nella Rettoria del Purgatorio di cui sono tutt'ora il responsabile.

Don Vincenzo ha ricevuto questa tela in dono come ulteriore riconoscimento di una collaborazione come docente di religione e di educazione artistica presso la scuola media della sua città.

"Trasferitomi a San Salvo nel 2014 per motivi di salute e di assistenza familiare portai nel trasloco la tela arrotolata su un tubo di plastica qui nella nuova residenza. Essa prima di trovare l'attuale sistemazione grazie a Don Raimondo e ai suoi collaboratori. Finalmente ora riposa in pace al cimitero! A chi la guarda, oltre alla bellezza visiva e pittorica, comunica il pensiero della fede, della pace, della preghiera e della Risurrezione di Cristo, dei nostri defunti e nostra!" afferma il parroco. 

 Un sentito grazie dai cittadini sansalvesi a  Don Vincenzo Giorgio per il dono di questa tela.

Redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK