Telesplash@Beat Cafe'

- Al: 17/11/2012, 00:00 | Categoria: Musica
STAMPA

Le nuvole non appartengono al mondo dei Telesplash perché "Motel Paradiso", secondo album della band aretina, è concepito per risollevare l'umore e ridare un senso al termine pop nella sua accezione più pura ed innocente. Un bell'obiettivo, coerente prosecuzione di un cammino iniziato nel 2006, quando hanno dato vita alla band. Il debutto risale a tre anni dopo dall'incontro con la label indipendente Forears, e l'uscita dell'EP "Forever Together", nel 2010 arriva la svolta ed esce l'album d'esordio "Bar Milano", prodotto da Daniele Landi, che raccogliendo il plauso della critica per credibilità tra immaginario retrò e sana passione per le proprie radici.

Il nuovo "Motel Paradiso", altro lavoro schietto e capace di intrattenere con leggerezza, a questo giro è arricchito da arrangiamenti più complessi e raffinati, grazie anche all'inserimento di una sezione di ottoni, tastiere e percussioni e baciato da una cura di particolare gusto su cori e seconde voci. La scelta di cantare in italiano è un modo sincero ed efficace di ricongiungersi alle proprie radici culturali - non solo quelle eternamente celebrate come il Battisti più frizzante o i primi Baustelle, ma pure gli echi del miglior Sergio Caputo.

Daniela Pelliccia

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK