Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

LA REGINA ELISABETTA MANGIA LE NETTARINE SANSALVESI

Tratto da ''La Voce''

Condividi su:
Migliaia e migliaia di tonnellate di pesche, albicocche e susine vengono confezionate ed esportate dall' Euro-Ortofrutticola verso lidi lontani: Inghilterra, Germania, Francia. Ogni anno circa 600 giovani e 700 donne trovano lavoro grazie alla frutta sansalvese. Si diffondono inoltre le coltivazioni cosiddette biologiche: la percentuale di crescita è del 18% annuo. Forse dovremmo passare definitivamente da una frutta bella e lucente ad un altro tipo di prodotto, magari con qualche piccola imperfezione, ma sicuramente più genuino. Il fatto certo è che, specialmente le pesche di San Salvo non temono rivalità: merito soprattutto degli esperti e dei soci della Cooperativa. Le nostre nettarine hanno fatto capolino perfino nelle sale da pranzo del Castello di Windors. Infatti, un cuoco abruzzese, che svolge il suo lavoro nell'interno della sede reale inglese, ha riferito che la regina Elisabetta, mangia con grande voracità le nettarine provenienti dalla nostra azienda di San Salvo e, che anche Carlo, figlio della regina, di fronte ad un cestino di pesche sansalvesi si è espresso con parole lusinghiere ''VERY GOOD !''
Condividi su:

Seguici su Facebook