Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bella serata a “Le Sommelier” conclusasi con la sciabolata

Condividi su:

Giovedì 22 Ottobre, a San Salvo, in via Nino Bixio, c’è stata l'inaugurazione dell'enoteca, e non solo, de "Le Sommelier".
Tanta gente e tanti complimenti, hanno contornato la serata. Tra i presenti anche nomi importanti nel campo dell’enogastronomia, come Nicola Roni, Ambasciatore Italiano dello Champagne 2007, Ida Di Biaggio, maestra dell’arte bianca del gelato e Angela Di Lello, delegata dell’Associazione Italiana Sommelier.

Durante la serata è stato servito con la maestria del sommelier, un ottimo  prosecco a tutti gli intervenuti.
La professionista del gelato Ida Di Biaggio, ha preparato al momento e servito, un sorbetto al prosecco e un gustosissimo gelato al pecorino Smeraldo, posto su una patatina rustica.

La serata si è conclusa con Nicola Roni, che ha “sciabolato” una bottiglia di champagne tenuta in freezer per due ore. La “sciabola del sommelier” è una vera e propria sciabola, con cui i più esperti riescono a sezionare di netto il collo di una bottiglia di champagne. Questo gesto, fonda le sue radici nelle guerre napoleoniche in Russia, dove i soldati usavano sciabolare le bottiglie, sia per festeggiare le vittorie, sia in caso di sconfitta.

Nell’enoteca di Alessio, si potranno trovare 200 etichette di vini e si potranno gustare, tavolieri di salumi e formaggi accuratamente selezionati, nonché una cucina, volta alla riscoperta e alla rivisitazione di antichi sapori, come ad esempio i ravioli con la ventricina, preparati in casa da mani esperte.

La formazione da sommelier consentirà ad Alessio di consigliare ai propri clienti (anche per fare un regalo nelle prossime festività natalizie), il vino giusto e gli abbinamenti per tutte le pietanze, dall’antipasto al dessert, dando anche la spiegazione del perché di quell’abbinamento.

RIPRESE E MONTAGGIO DI MARCO SCIULLO

Condividi su:

Seguici su Facebook