Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Broker forex Cysec e nuove leve finanziarie valide per investire online

Condividi su:

Spread e leva finanziaria sono due componenti importanti in un broker forex e al pari del deposito minimo, possono rendere una offerta competitiva e nello stesso tempo affidabile. La Cysec, infatti, da poco tempo, è intervenuta su nuove disposizioni al riguardo e su maggiori controlli rispetto alla leva finanziaria massima da applicare su un investimento online e che ad oggi, non potrà più superare il tetto massimo di 1:50.

Spread convenienti per investire online sui migliori broker forex

Broker forex con spread bassi, sono ormai un grande traguardo raggiunto nel settore e con operatori accreditati come eToro, Plus500 o Xtrade, che non applicano più alcun costo di commissioni in operazioni sul forex e applicano al riguardo sugli ordini di mercato, solo uno spread.

Con tale concetto, si intende la differenza tra un prezzo bid e un prezzo ask sulle operazioni di scambio sulle valute e un piccolo guadagno che il broker ottiene in merito. Una differenza, molto facile da consultare sui migliori broker forex regolamentati Cysec, poichè gli stessi predispongono utili tabelle in cui poter confrontare questi elementi prima di decidere come investire in piattaforma.

Leva finanziaria per investire online sui migliori broker forex

Agli spread bassi dei migliori broker forex regolamentati Cysec, si è aggiunta da poco anche una importante novità sulla leva finanziaria che rende tale settore ancora più sicuro per operazioni di trading online. Si tratta, di uno strumento sempre presente all'interno dei broker per l'utilizzo da parte dei trader iscritti nel poter disporre di un maggiore denaro per aprire delle posizioni forex utilizzando, però, un capitale più basso. Ogni broker, può applicare una diversa leva finanziaria (le più utilizzate, ad esempio, sono 1:50 e 1:200) e creare offerte molto competitive al riguardo per incentivare l'iscrizione dell'utente.

Al pari degli spread, possono anche essere facili da consultare sui migliori broker forex regolamentati Cysec ed essere utili per comprendere subito la convenienza nell'investire con tale soluzione.

Gli interventi della Cysec sulle nuove leve finanziarie per investire online

La leva finanziaria, è uno strumento utilissimo per investire sul forex e per ottenere dei maggiori profitti con un minor capitale a disposizione, tuttavia, può aumentare anche le perdite generate da una operazione di investimento online. Motivo per cui, la Cysec è da poco intervenuta su tale punto stabilendo nuove regole a riguardo su:

  • Minore libertà da parte dei broker forex nel definire leve finanziare troppo alte e che di fatto se non utilizzate con attenzione possano aumentare delle potenziali perdite.
  • Maggiori controlli da parte degli organi di controllo sul tetto massimo che ogni broker forex potrà da oggi applicare sul concetto di leva finanziaria.

La Cysec, rispetto a quest'ultimo punto, ha deciso di stabilire un tetto massimo di 1:50 della leva finanziaria da applicare su un ordine forex. Ha stabilito, inoltre, anche l'eliminazione dei bonus per nuove aperture di conti o sui nuovi depositi online.

Le nuove linee adottate dai broker forex sulle decisioni della Cysec sulla leva finanziaria

La Cysec, è intervenuta su un punto molto importante nelle operazioni forex come la leva finanziaria e le cui nuove condizioni possono essere controllate prevalentemente sulle pagine ufficiali dei broker forex. Molti di essi, non solo presentano in generale le informazioni su spread e leva finanziaria applicate su ogni operazione online e in base alla transazione valutaria scelta, ma in linea alle nuove decisioni Cysec hanno anche predisposto delle pagine al riguardo per informare i nuovi iscritti sulle dinamiche presenti al riguardo e sul come investire online.

Nessuna ulteriore disposizione, invece, è stata prevista nei confronti del deposito minimo applicato per una nuova iscrizione. Le cifre richieste in media dai migliori operatori, infatti, sono state ritenute competitive e soprattutto giuste per una prima iscrizione online di trader principianti.

Deposito minimo e regole essenziali per una maggiore sicurezza del trader

Il deposito minimo, è un ulteriore costo che può essere applicato sul broker forex e richiesto solo in fase di prima iscrizione. Ogni broker forex, richiede una cifra minima all'atto dell'iscrizione e di indicare un metodo di pagamento con cui eseguire la suddetta operazione. Sempre in fase di prima iscrizione, potrebbe essere richiesto anche l'invio di documenti personali del trader per la conferma della sua identità e per una sicurezza circa l'apertura solo di conti reali per il trading online.

Come apprendiamo dalla fonte di questo nostro articolo, Brokerforex.it, i migliori broker regolamentati Cysec, seguono queste importanti indicazioni fornite sul primo deposito e applicano anche regole per una maggiore sicurezza del trader rispetto a:

  • Soglie minime per la gestione del conto rispetto alle cifre da poter depositare o prelevare sul nuovo conto.
  • Più metodi di pagamento per eseguire operazioni di deposito e prelievo sul nuovo conto. Privilegiati, soprattutto sistemi elettronici come carte di credito Visa e Mastercard, Neteller e Paypal.
  • Sistemi di crittografia per la protezione dei dati personali del trader e sistemi continui per una sicurezza dell'iscritto in fase di navigazione online.
  • Password personali e spesso scelte anche dall'utente stesso per gestire tutte le operazioni sul conto e selezionare un nuovo investimento online in piattaforma.
  • Servizio sempre attivo per l'assistenza clienti e per un contatto diretto del trader con i broker forex.

Tutti questi fattori, possono essere visualizzati sulle pagine ufficiali dei broker forex ed essere confrontati dagli utenti rispetto ad altri importanti elementi oggetto di revisione continua da parte della Cysec come il deposito minimo, spread convenienti e tetto massimo per la leva finanziaria. Tuttavia, è possibile anche affidarsi a soluzioni alternative provenienti dalla rete come siti online ormai presenti da diversi anni, che non solo realizzano tabelle comparative con i migliori broker forex regolamentati Cysec, ma che seguono anche le evoluzioni del settore sul fronte delle normative inserendo prontamente dei nuovi aggiornamenti al riguardo. L'importanza delle nuove decisioni Cysec, è confermata anche dalla presenza di altri organi di controllo che hanno deciso di adottare una medesima azione, come la FCA. L'organo di controllo inglese, infatti, ha da poco predisposto un tetto massimo della leva finanziaria di 1:50 sui broker forex soggetti alla sua licenza, confermando l'importanza di tale tema per investire online sul mercato delle valute.

Condividi su:

Seguici su Facebook