Ricominciano i corsi dello Yoga in Volo, con grandi novità

Anche quest'anno presente lo Yoga in Volo, con una nuova disciplina

| di Samantha Ciancaglini
| Categoria: Informazione Aziendale
STAMPA
printpreview

Sta per finire l'estate ed è arrivato il momento di tirare le somme e ricominciare il tram-tram di tutti i giorni. Quale modo migliore per affrontare lo stress della vita quotidiana se non con Rossana Campli e il suo Centro di Yoga in volo?

Ripartono da settembre tutti i corsi del Centro, con una nuova disciplina.

Lo Yoga in volo è una disciplina che mantiene i principi dello yoga tradizionale e dell’insegnamento dei grandi Maestri Indiani, che utilizzavano le corde. Le corde, da Rossana, sono sostituite delle amache in tessuto resistente morbido ed elastico; il tessuto permette di fare posizioni invertite, superando quelle che possono essere blocchi o paure, come vertigini o il pensare di non farcela.

L’ambiente è caldo e accogliente, profumo di incenso, per accogliere chi entra nel suo viaggio introspettivo. La lezione inizia dalla posizione del bozzolo: già da qui sei in sospensione e crei la tua intimità, perché il tessuto ti avvolge completamente estraniandoti non solo dalle persone intorno, ma da tutti i pensieri che ogni giorno ti bombardano. A metà lezione l’energia cambia e le posizioni diventano più coreografiche, fino ad arrivare alla fine della lezione, con la fase di rilassamento.

Lo Yoga in volo ti permette di guardarti dentro e affrontare il vero te, la parte peggiore di te; ti insegna a canalizzare i pensieri e a prendere coscienza del tuo corpo e della tua mente. Lo scopo è abbattere i blocchi emotivi, come stress, paure, rabbie. 

Rossana stessa mi spiega come lo yoga in volo ti aiuta a re-imparare a respirare: noi grandi, per questi blocchi emotivi, non sappiamo più respirare; lo yoga ti permette di accettare l’emozione, anche se negativa. Non è ginnastica, ma consapevolezza di ciò che stai facendo, del tuo vivere te stesso nel presente.

Oltre a questi aspetti benefici, lo yoga in volo rassoda in maniera omogenea il tuo corpo,donando forza alle braccia e alle mani, oltre che assoluti effetti benefici alla colonna vertebrale che si distende, riducendo così il peso corporeo.

Tutti possono partecipare a queste lezioni, anche chi è sovrappeso: il bello dello yoga è che non c’è competizione, ognuno pensa a se stesso. Ma questo non deve far pensare che lo yoga in volo sia individuale: il rito del te e dei biscotti, a fine lezione, fa condividere le esperienze quotidiane tra gli allievi, permettendo una maggiore unione e socializzazione.

La sensazione finale è quella di assoluto relax e maggiore consapevolezza di se e del proprio corpo.

Da quest'anno è stato introdotto il Pilates in Volo: anche con questa disciplina si utilizza l'amaca, accompagnati dall'insegnante Gilda Maria Preziuso. 

https://www.facebook.com/centroyogainvoloindrani/?fref=ts

Samantha Ciancaglini

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK