Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tutti gli scout insieme a San Gabriele!

Giubileo Scout Abruzzo 5 Giugno 2016

Condividi su:

Circa quaranta ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, e cinque capi scout, Vincenzo Di Rito, Daniele Fortunato,  Pasquale Aquino, Katia Vespasiano e Liliana Fabrizio, si sono ritrovati domenica mattina alle ore  6. 30 in piazza Aldo Moro. La meta era il santuario di San Gabriele nell’Isola del Gran Sasso dove circa duemila membri dell’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) e delle comunità MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) si sono ritrovati per partecipare al giubileo della Misericordia, “legge fondamentale che abita nel cuore di ogni persona quando guarda con occhi sinceri il fratello che incontra nel cammino della vita”  (Papa Francesco).

Arrivati al santuario si ritrovano immersi tra le camicie azzurre. Alcuni ragazzi, ingenuamente: “ sembra di stare a Roma come a giugno dello scorso anno all’incontro con Papa Francesco”, invece siamo in Abruzzo. “  

I capi scout hanno così descritto l’intensa giornata che hanno vissuto insieme ai loro ragazzi.

Qualcosa di magico avviene durante questi eventi, inizi con il fare una preghiera e mentre canti ti accorgi che oltre al tuo gruppo rispondono in coro anche tutti gli altri; in quei momenti ti senti parte di qualcosa, ti senti imbattibile. Poi incominciano i giochi, i canti, la messa e senza rendertene conto durante l’intera giornata continui a portarti dentro quella sensazione di serenità che ti rende felice. Alcuni ragazzi ci chiedono: “Ma cos’è la porta santa? “ Di fronte a questa domanda ci sentiamo orgogliosi di loro e così, confondendoci in mezzo a tutto quell' azzurro che sembra riflettere il cielo, ci ritroviamo a parlare di misericordia. “

Condividi su:

Seguici su Facebook