Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Work Shop: "Come degli alberi le foglie"

Condividi su:

L’Abruzzo, durante le due guerre mondiali, ed in particolare durante il periodo della resistenza, è stato teatro di alcune vicende particolari che hanno cambiato il destino di intere generazioni.
Questo workshop propone ai suoi partecipanti di rievocare e interpretare in modo personale alcuni concetti - archetipi (come Liberà ed Esilio, Paura e Coraggio, Conflitto e Memoria), attraversando a piedi questi luoghi, con un potentissimo strumento di condivisione emotiva: la macchina fotografica. 

“Si sta come / d’autunno / sugli alberi / le foglie”, in questa lirica, Giuseppe Ungaretti scatta un’immagine poetica nitida e disarmante della precarietà della vita dell’uomo in un paese in guerra. Un frangibile elemento della natura per descrivere il fragile transito della memoria storica, che ben si accosta alla metafora esistenziale del conflitto, inteso come condizione dell’uomo contemporaneo. 
Solo la fotografia riesce a restituire un senso alla fugace immagine del ricordo, a compiere quelle “rotture emotive che coinvolgono mente e corpo (cit. Susan Maiselas)”, e generare memoria, nel senso più poetico del termine.
Passeremo tre giorni insieme, giorno e notte, rivivremo in maniera diretta le emozioni di alcuni avvenimenti direttamente sul posto. 
Per avere tutte le info ed il programma dettagliato scrivetemi in privato. 
Il corso è riservato ad un massimo di 10 partecipanti.

Per iscriversi e ricevere il programma dettagliato: 
info@itineraridabruzzo.com  /  www.itineraridabruzzo.com; 
tel - whatsapp  3486962493 / 3405408320  oppure su FB o Instagram

Condividi su:

Seguici su Facebook