Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bosco di Don Venanzio, una splendida serata di musica ed arte immersi nella natura

Evento organizzato ieri dalla delegazione FAI di Vasto

Condividi su:

“Al Bosco di Don Venanzio con il FAI” è stato il titolo dell’evento organizzato ieri dalla delegazione vastese dell’associazione. Previsto inizialmente il 1° settembre è stato rinviato di 24 ore per le condizioni meteo. Pomeriggio e serata immersi nella splendida natura della Riserva Naturale Regionale a Pollutri conclusasi con uno spettacolo straordinario.

Alle 17.30 i partecipanti si sono ritrovati nel piazzale davanti la Casina di Don Venanzio per la passeggiata nel bosco, dalle ore 18, con la guida ambientale della Cooperativa GreenWilli Gianluca Furore. Al termine, alle 19.30, c’è stato lo spettacolo teatrale nel vigneto "Un amore di vino" con la regia di Giuliana Antenucci e la partecipazione di Rossana Avolio, Sandra D’Ambrosio, Ivana De Leonardis, Maria Antonia Forte e Annalisa Mincone. A conclusione dell’evento, alle 20.30, CENA sotto l’albero di gelso. 

«Splendida serata ieri sera presso la Casina di Don Venanzio! Interessantissimo l’incontro con la guida ambientale Gianluca Furore che ci ha rivelato aspetti a noi sconosciuti delle specie faunistiche che popolano la riserva, lasciandoci col desiderio di fissare al più presto un altro appuntamento nel Bosco di Don Venanzio – il racconto della delegazione FAI di Vasto Giuliana Antenucci e le bravissime attrici Maria Antonia Forte, Sandra D’Ambrosio, Ivana De Leonardis e Annalisa Mincone ci hanno incantato con l’interpretazione di “Un amore di vino”, che questa sera (sabato 3 settembre) riproporranno a Vasto, alle ore 19:30, presso il Giardino Napoletano di Palazzo d’Avalos. E, per concludere, La Casina di Don Venanzio, che ringraziamo per la gentilissima accoglienza, ci ha deliziati con le sue prelibatezze». 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook