Il 20 giugno parte il class action day di Codici contro Enel in Abruzzo, Lazio, Toscana

| di Concetta Gizzarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Gli indennizzi dell’Enel,  per i disagi causati dal maltempo dello scorso
febbraio, sono irrisori. È quanto afferma Codici ( associazione dei consumatori) nel comunicato stampa diramato in tutta Italia, nel quale
informa della decisone di organizzare una class action contro l’ente nazionale per l’energia elettrica. “Nonostante Enel – commenta Luigi Gabriele, Responsabile Rapporti Istituzionali Codici - stia attivando la procedura di indennizzo per gli utenti, crediamo sia necessario riconoscere le responsabilità civili e panali dell’azienda e risarcire in maniera adeguata i cittadini che hanno subito gravi disagi”. Sono stati, infatti, migliaia i cittadini delle
Province di Frosinone, l’Aquila e Siena che hanno avuto delle difficoltà a causa
delle interruzioni delle forniture elettriche che si sono protratte, in alcuni
casi, anche per 8 o 10 giorni. Alcune persone  sono state costrette, perfino, ad
acquistare dei generatori . Molti gli anziani e i malati, che senza la fornitura elettrica,  non hanno potuto usufruire di macchinari
indispensabili per le cure. Risultano, quindi, derisori  i  rimborsi dell’Enel che sono
solo di 200 euro per 3-4 giorni di interruzione dell’energia. Troppo pochi per
gli utenti che hanno vissuto grossi disagi. Per questo motivo l’associazione
Codici sta portando avanti una azione collettiva per un risarcimento che va dai 5
ai 10 mila euro cadauno e lancia il CLASS ACTION DAY  contro Enel Distribuzione
che prevede sportelli aperti nelle principali piazze della provincia di
Frosinone, l’Aquila e Siena, dal 20 giugno al 30 luglio 2012 per la
sottoscrizione del mandato di adesione a cui sono invitati ad aderire tutti
i cittadini che hanno subito disservizi. Possono aderire tutti gli utenti del
servizio elettrico sia del Mercato Tutelato che del Mercato Libero elettrico
che hanno subito un distacco di fornitura di energia elettrica nel periodo 3-
13 febbraio 2012.  Si può aderire anche se non si sono subiti danni
economici/materiali, in quanto si richiederà il danno biologico e morale per
l’accaduto. Per partecipare serve: copia dell'ultima bolletta (obbligatoria),
copia del documento d’identità dell'intestatario dell'utenza (obbligatoria),
copia di fatture per acquisto di ogni bene necessario a far fronte al
maltempo (se presenti), dichiarazione dei danni subiti sia in Autodichiarazione
oppure in perizia da tecnico (se presenti). La partecipazione è completamente
gratuita. Gli sportelli e i punti territoriali a cui ci si può rivolgere sono: Abruzzo
, Sede Regionale di PESCARA Codici, Via Carlo Alberto Dalla Chiesa, 15, 5100
Pescara Tel. 085.77211 - Fax 085.77211. Orario 9-13 15-20. Referente Class Action
Enel Fabio Di Remigio, e-mail: codici.abruzzo@codici.org Roma, Sportello
Energia “Diritti a Viva Voce”, Roma Viale A. Einstein, 34 – 00146. Tel:
06.5571996 Fax: 06.55308791, e-mail: segreteria.sportello@codici.org.
Provincia di Frosinone:  Sora, sede Sportello Consumatori, presso Comune di
Sora - Ufficio Servizi Sociali Corso dei Volsci,1. Orari apertura 10:00-13:
00, e-mail: codici.sora@codici.org, tel: 0776.828315.
Ceprano, sede Sportello Ceprano, presso Comune di Ceprano Via Nino Bixio,
6. Orari di apertura dalle 15;00 alle 18;00, sportello.ceprano@codici.org.
Castelliri, sede Sportello Sovraindebitamento. Orario di apertura: Lunedì
8.00 - 14.00; Martedì 15.00 - 17.00 Mercoledì 8.00 - 14.00; Giovedì 8.00 –
14.00. Via Torino, 19 c/o sede del Comune di Castelliri 03030. Tel.
0776.807350, e-mail: sportello.castelliri@codici.org.
Anagni, Referente Mimmo De Carolis, tel: 3478510632, e-mail:
mimmodecarolis@virgilio.it.
Ferentino, Referente Franco Sisti, tel:  3391412489, e-mail:
francosisti49@libero.it. Ripi, Referente Giuliano Trovini, tel: 0775 285129 giuliano.trovini@libero.it.
Veroli, Referente Angelo Paniccia, tel: 0775 863004 cell: 3398362258, e- mail: angelompaniccia@yahoo.it .
Sportello Siena e Provincia, Studio Legale AVV. Alessandra Francesca
Amato, via Banchi di Sopra n. 31 53100 Siena. Tel: 0577.43195, cell: 392.6909308.
Mercoledì 20 giugno 2012 dalle ore 09.00 alle ore 19.00.

Concetta Gizzarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK