Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sigilli strappati senza autorizzazione, intervengono i Vigili e la Capitaneria di Porto

La vicenda riguarda un'occupazione di demanio a San Salvo Marina

a cura della redazione
Condividi su:

Questa mattina a San Salvo Marina sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di porto di Vasto e della Polizia municipale di San Salvo per ripristinare i sigilli apposti ad un area occupata abusivamente sul demanio pubblico.
Si tratta di cassonetti adibiti alla raccolta differenziata del Condominio Apollo 13 che durante l’estate scorsa sarebbero stati collocati, senza nessuna autorizzazione, sull’area demaniale, provocando l'intervento delle autorità ed il sequestro dell'oasi ecologica abusiva.

A quanto pare, qualche settimana fa, i sigilli apposti nel passato all'area abusiva, sono stati divelti senza autorizzazione da ignoti promuovendo l’intervento di questa mattina della Capitaneria di Porto di Vasto che ha posto nuovamente l’area sotto sequestro. A quanto pare però, probabilmente questa volta, scatteranno anche delle sanzioni pecuniarie per i condomini della palazzina Apollo 13.

Condividi su:

Seguici su Facebook