Si butta dal cavalcavia, giovane sansalvese finisce in ospedale

L'episodio questo pomeriggio nella zona industriale

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Un giovane di San Salvo di 32 anni ha tentato il suicidio buttandosi da un'altezza di circa 10 metri nella zona industriale di Piana Sant'Angelo poco prima delle 17. L'episodio è avvenuto sul cavalcavia sull'A14 della strada provinciale a qualche centinaia di metri dalla Pilkington.

Il ragazzo, dopo aver lasciato l'auto al bordo della strada, ha scavalcato il gard rail gettandosi di sotto. È caduto su un canneto che ha attutito la caduta salvandolo. I soccorritori per raggiungere il luogo dell'impatto hanno creato una passerella con alcune tavole di legno abbandonate da tempo.
È stato un passante ad accorgersi di quanto successo e a chiamare i soccorsi. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, il personale del 118, i Vigili urbani e i Carabinieri di San Salvo. Il 32enne è stato trasportato con fratture multiple all'ospedale San Pio di Vasto. 

 

Fotoservizio: Ercole Michele d'Ercole

a cura della redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK