Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Investito mentre attraversa la Statale 16, perde la vita 57enne residente a San Salvo

L'incidente nel tratto molisano dell'Adriatica, in territorio di Montenero

a cura della redazione
Condividi su:

Travolto e ucciso da un'auto, mentre attraversa la Statale 16: vittima dell'incidente stradale, avvenuto nel tratto molisano dell'Adriatica, un 57enne di nazionalità slovacca residente a San Salvo, Anton Tamajka.

L’uomo, ricostruisce l'accaduto in uno suo servizio il sito internet di informazione primonumero.it, era risalito sulla strada dove aveva lasciato l’auto in sosta dopo una giornata trascorsa in spiaggia con gli amici quando, attorno alle 20 e 30, è stato investito da un’Audi A3 con un molisano alla guida. L’incidente è avvenuto, in territorio di Montenero di Bisaccia, località Costa Verde, a poca distanza dalla rotatoria di San Salvo.

La vittima è morta sul colpo: inutili i soccorsi. Sotto accusa anche il buio pesto: in quel tratto la strada è priva di illuminazione e il conducente dell’auto ha visto la persona solo all’ultimo momento, quando ormai era troppo tardi.

Il cadavere, dopo l’arrivo del medico legale, è stato trasferito in obitorio. La scena alla quale si sono trovati davanti i soccorritori del 118 del 'San Pio' di Vasto, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, era straziante: il corpo in una scia di sangue, e tutt’intorno disseminati lungo il bordo della Statale 16 gli oggetti utili al barbecue al mare: una tovaglia ,un telo di spugna, una griglia per cuocere la carne sulla brace. Sconvolti gli amici della vittima. Sul posto i Carabinieri di Termoli e Petacciato e la Polizia Stradale di Campobasso, per i rilievi – che sono andati avanti a lungo - e per regolare il traffico, che ha subito rallentamenti in entrambe le direzioni di marcia.

La vittima, che abitava a San Salvo e come gli accadeva spesso aveva scelto il mare di Montenero per una giornata di riposo e allegria, era molto conosciuta, descritta come un uomo simpatico che si arrangiava facendo tutti i lavoretti che gli capitavano sotto mano.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook