Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bucciantonio: «Sulle dimissioni di Raspa aspettiamo prima di parlare»

«La presa di posizione del PD un gesto per camuffare i problemi esistenti al proprio interno?»

a cura della redazione
Condividi su:

Riceviamo e pubblichiamo

Ho letto attentamente sia il comunicato del Coordinamento del PD che del Movimento San Salvo Adesso e con molta onestà ed obiettività devo dire che intorno alle dimissioni  di Fabio se ne fa un gran parlare fuori luogo e fuori posto. Tutti attendono impazienti il prossimo Consiglio comunale del 20 c.m. e sono convinto che molti resteranno delusi. Non vi sembra troppo ipotizzare cose che, forse, non esistono? Certo, conoscendo Fabio da quando lavorava al bar in Via Roma, vi posso assicurare che il suo carattere mite, riservato, affabile ed aperto rispecchia ciò che si è creato all'interno dell'Amministrazione comunale ma senza, senza ma e,soprattutto, senza sotterfugi. La minoranza avrebbe fatto bene tacere ed aspettare eventuali evnti senza fare ipotesi  e supposizioni. Potrebbe anche darsi che Fabio non si sente materialmenrte di presiedere una simile commissione; ma travisare tutto questo in un 'movimento di ribellione per presa coscienza' mi sembra andare al di là di tutti i contenuti politici dichiarando l'Amministrazione di immobilismo. Non mi sembra tale, anzi,inviterei il Sindaco di illustrare quanto è stato fatto fino ad oggi e cosa c'è in cantiere per il futuro. La gente dimentica facilmente e il tutto sembre NULLO. Anzi, per caso, questa presa di posizione del PD non sarà, per caso, un gesto per camuffare i problemi esistenti al proprio interno? Aspettiamo prima di parlare.

Alfredo Bucciantonio

Condividi su:

Seguici su Facebook