Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il consiglio comunale vastese dice 'Sì' al Piano Strategico Intercomunale

Individuate le priorità di infrastrutturazione

a cura della redazione
Condividi su:

Via libera, ieri nel Consiglio comunale vastese, al Piano Strategico Intercomunale Vasto-San Salvo.

Nello strumento, sulla carta, sono previste alcune priorità di infrastrutturazione del territorio (arretramento della Statale 16 Adriatica, Parco nazionale della Costa Teatina, miglioramento delle infrastrutture portuali, mobilità e viabilità nelle aree già individuate in località Pozzitello dove progettata la realizzazione del nuovo ospedale comprensoriale).

Il Piano, redatto dal professor Roberto Mascarucci, ordinario di Urbanistica alla facoltà di Architettura dell'Università d'Annunzio, insieme ad un pool di tecnici locali da lui diretti, «indica - si legge in una nota diffusa dalla segreteria vastese del Partito Democratico e dal gruppo consiliare relativo - possibilità di sviluppo fondamentali per la nostra comunità, non tralasciando tra le sue azioni la mitigazione ambientale nel rispetto delle aree produttive e di alto pregio naturalistico».

Condividi su:

Seguici su Facebook