Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Anche Sel San Salvo contro il progetto della Vallecena srl

Domani conferenza dei servizi a Pescara

a cura della redazione
Condividi su:

Continuano le adesioni al 'coro di no' al progetto dell'impianto di trattamento di rifiuti pericolosi previsto a Furci. Dopo quella dei gruppi del Movimento 5 Stelle del Vastese, è la volta del circolo Sel di San Salvo.

«Il circolo di Sinistra Ecologia Libertà di San Salvo - si spiega in una nota - esprime la netta contrarietà a riguardo della realizzazione di un impianto per la raccolta di rifiuti speciali che la società Vallecena srl vuole realizzare sul territorio del comune di Furci».

«Il piccolo centro - continua Sel San Salvo - che è uno dei bellissimi borghi di questo pezzo di Abruzzo, non può e non deve essere sfregiato da un impianto che è destinato ad accogliere una vasta gamma di rifiuti pericolosi. Questo territorio si è sempre distinto per la vocazione turistica ed agricola; le colture a certificazione biologica e la “sede” di un tratturo che deve essere ancora valutato ai fini del vincolo archeologico sono i fiori all’occhiello della zona. Pertanto siamo vicini a tutti quelli amministratori che domani 4 marzo saranno alla conferenza dei servizi a Pescara per illustrare le ragioni della contrarietà a questo impianto».

Condividi su:

Seguici su Facebook