Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Musica, divertimento e cultura: presentato il calendario estivo 2014

Operazione da 60mila euro, contributo fondamentale delle associazioni

Condividi su:

Arriva con largo anticipo questa volta il calendario delle manifestazioni estive 2014 (l'anno scorso fu presentato il 28 giugno). La presentazione c’è stata questa mattina e il sindaco Tiziana Magnacca lo evidenzia subito: «Nella storia di San Salvo è forse la prima volta che si riesce a pubblicare il calendario con tale anticipo».
Gli eventi principali sono stati inseriti in un video proiettato nella sala consiliare alla presenza dell’assessore alle Attività produttive Oliviero Faienza, alla Cultura Giovanni Artese, del presidente del consiglio comunale Eugenio Spadano e di alcuni rappresentanti delle associazioni che hanno contribuito ad arricchirlo. Ammonta a circa 60mila euro il budget impiegato dal Comune.

DISTRIBUZIONE DEGLI EVENTI – Gli eventi saranno distribuiti non solo tra marina e parte alta della città, ma cercheranno di coprire un po’ tutte le principali zone di San Salvo. La villa comunale avrà un posto di rilievo e sarà coinvolta in iniziative artistiche e musicali; corso Garibaldi e via Roma non saranno chiuse solo per la Notte Bianca, ma diversi appuntamenti sono stati pensati (o ripensati) per coinvolgere i commercianti di queste due strade; alcune manifestazioni si terranno anche in piazza Europa, finora vissuta come luogo di passaggio; nel quartiere ‘167’ sono in programma diverse iniziative, tra queste una dedicata ai writer che miglioreranno l’estetica di uno degli edifici pubblici presenti; presenti nel programma anche il biotopo costiero di San Salvo Marina e la villa romana di via San Rocco.

ASSOCIAZIONI – I «ringraziamenti speciali» del sindaco sono rivolti alle associazioni che «riescono a sopperire alle esigenze di bilancio del Comune sposando appieno i principi di sussidiarietà. Un ringraziamento va anche agli organizzatori della Notte Bianca e della Notte Rosa: un lavoro molto pesante, ma che ci ha sempre premiato. L’anno scorso per Nottambula sono arrivate oltre 15mila persone».
«Si può pensare – ha continuato il primo cittadino – che “il Comune fa festa”, ma questi sono momenti importanti di aggregazione e strumenti per far girare nel nostro piccolo l’economia locale e il turismo. Abbiamo avuto diverse riunioni con gli operatori del centro e della marina e penso che stiamo apportando un’inversione di tendenza».

GLI EVENTI PRINCIPALI – È Oliviero Faienza a presentare gli eventi di maggior richiamo. L’obiettivo dell’amministrazione è stato quello di destagionalizzare il calendario. Il primo appuntamento si avrà già il primo maggio. «Sappiamo che è un’occasione nella quale la gente raggiunge la marina, per questo ci sarà la Giornata del volontariato (a cura della Valtrigno) seguita dalle dimostrazioni degli Atmonauti, paracadutisti che si lanciano e realizzano coreografie grazie ai fumogeni».
Il primo giugno toccherà a Hobbisti in fiera, che punta ai 100 espositori di artigianato locale; il 28 giugno il decimo Trofeo podistico Città di San Salvo – Memorial Dino Potalivo; il 29 torna l’Aperidog che l’anno scorso ha radunato tantissimi amanti dei cani (prevista un’altra data anche il 7 settembre). Il 16 luglio a San Salvo Marina ci sarà il concerto di Enzo Avitabile e i bottari, «uno spettacolo in grado di coinvolgere un pubblico trasversale – ha aggiunto la Magnacca – come Eugenio Bennato in programma il 29 luglio». Restando in ambito musicale, il 5 luglio l'esibizione dei Nectarines, il 19 luglio si terrà il Festival delle band emergenti, On Stage, il 3 agosto il concerto della Differenza.
Il 25 dello stesso mese si terrà Arrosticini in centro; è questo uno degli eventi ripensati per una maggiore partecipazione degli operatori commerciali. L’evento coinvolgerà quindi il tratto che va dalla villa a corso Garibaldi. Il giorno dopo è la volta della Notte Rosa con Angelo Duro (l’inviato del programma tv Le Iene) ospite d’eccezione.
Il 5 agosto spazio alla Notte dei saldi nelle vie del centro; l’11 e 12 dello stesso mese torna la musica rock del Summer Vintage Rock’n Roll, evento che quest’anno si sposterà nel piazzale Cristoforo Colombo «per evitare – ha spiegato Faienza – il blocco del passaggio sul lungomare. Gli organizzatori sono stati molto disponibili». Il 13 la terza edizione di Nottambula che quest’anno vedrà protagonista il comico di Zelig, Paolo Migone.
A settembre spazio allo sport con la Festa dello sport (12-14) e Chiuso per bici (il 7).

Non mancheranno gli appuntamenti culturali con i concerti delle orchestre giovanili provenienti da Slovacchia, Irlanda e Olanda (dal 7 al 15 luglio per un programma di gemellaggio) e quelle di Trento e San Salvo.
Per gli amanti del teatro l’offerta comprende 4 spettacoli, tra cui anche Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare (4 agosto, piazza San Vitale). San Salvo in Arte coinvolgerà sia il centro che la marina «per valorizzare gli artisti locali, come Paolo De Giosa che sta avendo ottimi riscontri nelle sue mostre a Genova e Roma. Siamo molto contenti – ha detto l’assessore Artese – dei nostri artisti che crescono».
Le iniziative archeologiche in collaborazione con la Parsifal saranno arricchite con ‘intrecci’ musicali e gastronomici. Infine, torneranno alcuni iniziative delle passate estati sansalvesi: la Festa del ritorno e del benvenuto (27 luglio), la Festa della lavanda (2 agosto), Portami al cinema (6-7 agosto), la Festa del dialetto sansalvese (9 agosto). Il 22 la serata conclusiva del Premio letterario Città di San Salvo. New entry il 29 agosto: Fiera del fumetto alla villa comunale.

UN'ESTATE DI TRIBUTI MUSICALI - Come sottolineato da sindaco e assessore, saranno molte le esibizioni di cover e tribute band. Il programma musicale, oltre agli altri eventi già citati e ad altri appuntamenti che a breve saranno ufficializzati, offre concerti per tutti i gusti: Casa Babylon (cover Manu Chao, primo maggio), Jolly Blu (tributo 883, 4 agosto), Cuore Nomade (tributo Nomadi, 6 agosto), Tributo Dire Straits (8 agosto), Fabrizio Ragni (tributo Renato Zero, 9 agosto), The Wonder of You: Joe Bavota (cantante sosia di Elvis Presley, 10 agosto), Montepulciano (tributo Negramaro, 13 agosto), S.P.S. (tributo Ligabue, 14 agosto), Queen of Bulsara (tributo Queen, 15 agosto), Io canto Massimo (tributo Massimo Ranieri, 16 agosto), Michael Withe & Soul Brothers (cover Mario Biondi, 19 agosto), Senza Resa (tributo Vasco Rossi, 22 agosto). 

«Il programma - ha concluso il sindaco - è ormai completo, dobbiamo ancora valutare alcune proposte e poi lo distribuiremo».

Condividi su:

Seguici su Facebook