Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Attivo il saldo tra le attività aperte e chiuse nel centro storico

Possibile l'istituzione di parcheggi a pagamento in piazza Amendola

a cura della redazione
Condividi su:

Continua a tenere banco la discussione intorno alle misure da intraprendere per sostenere il commercio nel centro storico di San Salvo. Nei giorni scorsi Confcommercio (rimozione struttura area archeologica piazza San Vitale, segnaletica stradale indicazione centro storico, incremento arredo urbano) e Confesercenti (turnover parcheggi, bus navetta per raggiungere centro storico da periferia e San Salvo marina, riqualificazione mercato coperto, corsi formazione operatori commerciali marketing e tecniche di vendita, potenziamento arredo urbano) hanno espresso le loro idee a riguardo dopo una serie di incontri avuti con il Comune.

Nonostante il difficile periodo generale, le attività commerciali del centro sembrano resistere a differenza di altre zone del territorio. A confermarlo sono i numeri forniti dal Suap (lo sportello unico per le attività produttive) e rilanciati dall'amministrazione: «Il saldo tra apertura e chiusura delle attività nel centro storico è attivo. Nel dettaglio: esercizio di vicinato aperte 30 attività e chiuse 10; attività turistico e ricettive B&B aperte 3 chiuse 0; somministrazione alimenti e bevande aperte 14 chiuse 1; sala giochi aperte 2 chiuse 0; artigianato e servizi aperte 5 chiuse 2; commercio aree pubbliche aperte 3 chiuse 0».

«Gran parte delle iniziative già realizzate – spiega l’assessore al Commercio Oliviero Faienza – e altre da valutare e accogliere come la richiesta di attivare i parcheggi a pagamento in alcune strade del centro storico e in piazza Amendola. Proposta che stiamo valutando. È stata apprezzata la nostra idea di aprire per alcune ore piazza San Vitale con possibilità di parcheggio».

Il sindaco Tiziana Magnacca e l'assessore poi evidenziano quantofatto finora:

L’elenco degli interventi effettuati nel centro storico:
1) sistemazione pavimentazione Piazza Papa Giovanni XXIII
2)  riordino arredo urbano
3)  apertura al traffico da corso Garibaldi a piazza San Vitale
4)  posti auto a orario piazza San Vitale e strada chiesa San Giuseppe
5)  sistemazione posti auto incrocio tra via Roma e via Cavour
6)  inversione senso di marcia via Roma e via Cavour
7)  inversione senso di marcia via Venezia (per rendere più agevole l’accesso al centro storico)
8)  sistemazione via Savoia
9)  messa in sicurezza e ristrutturazione facciata Palazzo Iorio,
10)  contributo conto interesse per rifacimento facciate e acquisto sistemi videosorveglianza
11)  approvazione regolamento dehors
12)  concorso di idee riqualificazione isola archeologica piazza San Vitale
13)  riqualificazione ex caserma carabinieri corso Garibaldi per messa in sicurezza e utilizzo luogo di aggregazione
14)  mercato coperto (proposta riorganizzazione posteggi ambulanti),
15)  istituzione mercato agricolo a km zero nel centro storico
16)  mercatino artigianale locale e dell’hobbistica
17)  attivazione wifi libero
18)  applicazione San Salvo Intercity
19)  stazione di bike sharing (prossima attivazione)
20)  rastrelliere per bici
21)  ammodernamento parcheggio piazza Amendola (piano triennale opere pubbliche),

Politiche economiche a sostegno attività centro storico
1)  riduzione aliquota Imu per nuove attività (per negozi e laboratori per applicazione canone locazione contenuto dati in affitto)
2)  riduzione Tarsu da 1,65 a 1,50
3)  riduzione Tosap e Tari

Eventi finalizzati a vivacizzare il centro storico affinché possa tornare a essere, dopo lo spopolamento degli anni passati, il luogo di incontro naturale dei nostri cittadini
1) Notte dei saldi
2) San Salvo & Sapori con la valorizzazione dei prodotti gastronomici tipici
3) Festa della Lavanda
4)  Iniziative culturali e musicali per tutta l’estate
5)  Nottambula (quindicimila presenze a edizione)

Condividi su:

Seguici su Facebook