Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La 5° B dell'Ic 1 premiata in Senato per 'Vorrei una legge che...'

Concorso nazionale promosso da Miur e Senato

a cura della redazione
Condividi su:

Vorrei una legge che ci insegnasse l’amore per la nostra Repubblica: è questo il percorso di approfondimento degli alunni della V B della primaria di via De Vito dell’Istituto Comprensivo 1 che hanno vinto il secondo premio alla sesta edizione del concorso nazionale promosso da Miur e Senato.

Il lavoro, coordinato dall’insegnante Maria Pia Donata Torricella, è stato selezionato con quelli di altre dieci classi quinte delle primarie di tutta Italia. La cerimonia di premiazione si è tenuta nella Sala del presidente, in Senato. A incontrare i bambini sono stati il presidente Pietro Grasso e il segretario della VII commissione permanente Istruzione pubblica e Beni culturali, Andrea Marcucci.

«L’obiettivo di questo concorso è quello di incentivare il senso civico e la partecipazione democratica dei ragazzi e la V B non solo ha colto lo spirito del concorso, ma ha saputo anche distinguersi con il progetto presentato. La formazione attiva dei cittadini del domani è fondamentale per l’Ic1» sottolinea il dirigente scolastico Anna Paola Sabatini.

Condividi su:

Seguici su Facebook