Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bambini all'opera per ripulire il lungomare di San Salvo Marina

Ieri l'iniziativa 'Puliamo a fondo' per sensibilizzare le nuove generazioni

Condividi su:

Buona la prima per Puliamo a fondo, iniziativa di sensibilizzazione andata in scena ieri mattina sulle spiagge di San Salvo Marina e organizzata dal Centro Servizi Subacqueo Scuba Global Service.

Decine di bambini sansalvesi si sono dati appuntamento per una giornata ecologica all'insegna della pulizia delle spiagge. Dopo la 'teoria' all'interno della struttura del biotopo costiero, si è passati alla pratica. Alla presenza dell'assessore all'Ambiente Angiolino Chiacchia, c'è stato il taglio del nastro che ha dato avvio alla raccolta dei rifiuti lungo larghi tratti della spiaggia. In contemporanea i subacquei hanno ripulito i fondali.

Alla fine della giornata sono stati diversi i sacchi di rifiuti pronti a essere trasportati nell'isola ecologica: un segno, questo, che c'è ancora molto da fare per ciò che riguarda il rispetto per l'ambiente. Come ha affermato l'organizzatore Diego Scardapane (nella seguente intervista) l'iniziativa ha l'obiettivo di partire dai bambini per formare delle nuove generazioni consapevoli.

Il 26 luglio (ore 8.30, biotopo costiero) ci sarà Edumare 2014, un'occasione per dispensare consigli utili per preservare l'ambiente marino e costiero dai rischi dell'inquinamento e sensibilizzare la sicurezza in mare e in spiaggia. Durante l'iniziativa i ragazzi potranno prendere parte al Battesimo del mare.

RIPRESE E MONTAGGIO DI MARCO SCIULLO
FOTO DI PIERLUIGI ORTOLANO E LUIGI VALLONE

Condividi su:

Seguici su Facebook