Titolari minacciati dopo aver sorpreso i ladri in azione

Sesto furto subìto dal Bianco Pineta di San Salvo Marina

| di Antonino Dolce
| Categoria: Attualità
STAMPA

Scoperti mentre rubavano all'interno del locale, per nulla intimoriti, hanno portato a termine il colpo minacciando i titolari. È successo domenica mattina - 3 agosto - al Bianco Pineta di San Salvo Marina.

I proprietari del bar-ristorante sono stati svegliati verso le 5.30 dai rumori provenienti dal locale a fianco al proprio appartamento. Raggiunto il ristorante, hanno trovato tre ladri con il volto coperto da passamontagna e guanti per non lasciare tracce: avevano forzato la saracinesca (nella foto la scena del furto) e ammucchiato la roba da portare via.
Alla loro vista, i tre sono andati via per tornare subito dopo armati di spranghe. «Ci hanno minacciato - racconta Giuseppe Izzotti, uno dei titolari - Era evidente l'accento straniero. Ho preferito non compromettermi».

Così i ladri hanno concluso il furto portando via il bottino. «Hanno preso tutto ciò che si poteva prendere velocemente - continua Izzotti - Hanno svuotato due frigoriferi di generi alimentari e bevande. Inoltre, hanno preso anche la cassa fiscale e uno stereo. Hanno messo tutto in sacchi di juta e sono andati via». Quando i carabinieri della Stazione di Vasto sono arrivati, i tre avevano già fatto perdere le proprie tracce.

Il furto di ieri mattina non è il primo nella storia dell'apprezzato locale sansalvese. È il sesto colpo dall'apertura di due anni fa. Oggi l’appello che Pietro Izzotti rivolge a forze dell’ordine e istituzioni è «tenete alta l’attenzione, aiutateci ad andare avanti».

Antonino Dolce

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK