Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'ultimo saluto di capitan Zanetti per il piccolo Jacopo

redazione
Condividi su:

«Ci sono giorni dove essere interista è facile.. altri dove è doveroso.. e giorni dove esserlo è un onore...»

Mai nessuna frase poteva essere più indicata per l’omaggio che il grande campione Javier Zanetti ha fatto al piccolo Jacopo Mastronardi, giovanissimo interista di Carpineto Sinello prematuramente scomparso nei giorni scorsi a soli 11 anni.

Lo sfortunato ragazzino di fede nerazzurra desiderava da tempo incontrare il Capitano nerazzurro per farsi autografare una maglietta dal suo idolo ma non ancora gli era stato possibile e per la sua grande sfortuna il sogno era rimasto tale.

Grazie all’interessamento dello zio Fabio Rossi che con un gruppo di amici ha coinvolto il presidente dell’Inter Club San Salvo, Virginio Di Pierro ed il coordinatore regionale Alfredo Amante e ieri tra la commozione generale e l’incredulità di molti nella camera ardente è comparsa la maglia autografata da Zanetti con dedica al piccolo Jacopo.

«Soprattutto da questi piccoli gesti che si differenziano i veri campioni e Javier Zanetti ha dimostrato di esserlo non solo sul campo ma anche nella vita di tutti i giorni».

Condividi su:

Seguici su Facebook