Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Da oggi parte la pulizia settimanale delle strade

Multe e rimozioni per chi non osserva i divieti di sosta

Condividi su:

È di questa mattina l'avviso giunto a molte famiglie sansalvesi, nel quale si mette al corrente la cittadinanza dell'inizio dei lavori di spazzamento delle strade in modo continuo e definitivo. Chi non dovesse rispettare i divieti apposti all'inizio di ogni strada (nella foto in basso), sarà soggetto ad una multa di 41 euro per divieto di sosta e di 105 euro in caso di rimozione forzata del mezzo.

Non solo le strade saranno oggetto di pulizia, ma anche i marciapiedi e i tombini raccoglitori delle acque piovane. Una buona notizia all'inizio di un autunno che è sempre prodigo di foglie cadenti, che nulla hanno di romantico nel momento in cui rimangono per giorni sui bordi delle strade.

Le strade interessate saranno:
via Giovanni Paolo I, via San Sebastiano, via San Gabriele via Gregorio VII, via Celestino V, via Pio IX, traversa Pio IX, via Leone Magno, via Luigi Sturzo, via San Domenico Savio, via Paolo IV, via Settembrini, via Tobruk, via San Vito, via Donizetti, via Mascagni, via Cilea, via di Palmoli, via Paganini, via Toscanini, via Giordano Bruno, via Boito, via Vivaldi, via De Gasperi, piazza De Gasperi, via Di Vittorio, via de Titta, via Francesco Paolo Tosti, via Tommaso Campanella, via Verdi, via Stingi, via Altieri, via Alessandria, contrada Colle Pagano, via Caravaggio, Via Leon Battista Alberti, via Brunelleschi, via Bramante, via Piero della Francesca, via Michelangelo, via Segantini, via Filippo Juvara, via Nervi, via Masaccio, via Tintoretto, via Raffaello, via Palizzi, via Ripalta, via De Nicola, via Bernini, via Gargheta, via di Montenero.

L'assessore Angiolino Chiacchia sentito telefonicamente, informa che nelle zone non menzionate, il servizio verrà attivato in un momento successivo.

I giorni di pulizia saranno il mercoledì e il giovedì, dalle 4 alle 10 del mattino, a seconda di quanto indicato dalla segnaletica stradale, apposta in questi giorni.

Condividi su:

Seguici su Facebook