A Termoli bidone con sostanze nocive in spiaggia, malore per giovane

| di Ansa
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Un bidone con sostanze nocive della Baker Hughes srl di Cepagatti (Pescara) - la multinazionale che opera nel settore prospezioni geologiche e servizi alle aziende produttrici di acquedotti e gasdotti - è stato scoperto sulla spiaggia di Termoli da alcuni passanti: si tratta di un grosso contenitore dove c'è un solvente per asfaltene, componente molecolare del petrolio greggio. Una giovane, avvicinandosi, è stata subito colta da malessere e bruciore alla gola.

Ansa

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK