Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un'altra discarica abusiva alle porte di San Salvo

Condividi su:

Ieri mattina ci è stata segnalata una nuova discarica a cielo aperto, nella zona industriale alle porte della nostra città. Vi abbiamo trovato eternit, gomme d’auto, calcinacci, frigoriferi, water e molto altro.

Non è un luogo nascosto, è infatti vicino ad alcune aziende, al termine di via Mauro Rostagno, a ridosso del tracciato ferroviario a servizio delle aziende del nucleo industriale oramai in disuso, dove vi sono cartelli che indicano telecamere di sorveglianza. È uno spettacolo desolante, che dà il polso dell’inciviltà oramai fin troppo evidente, di chi lascia la propria immondizia e di chi non denuncia.

Tutto ciò che abbiamo trovato è materiale che può essere conferito senza alcun costo, presso l’ecocentro della nostra città. Solo le lastre di eternit, necessitano di uno smaltimento speciale. Non si riesce a comprendere dunque questa pratica di inciviltà.

La task force ambientale comunale, composta da Fabrizio Clissa e Dino Di Fabio, presente in Comune, è a disposizione di tutti i cittadini per rispondere ai quesiti inerenti lo smaltimento dei rifiuti al numero 0873.340217.
Lo smaltimento di tutto il materiale avrà un costo per tutta la collettività: per gli operai comunali che dovranno svolgere il lavoro, per  lo smaltimento di rifiuti speciali quali l’eternit, per il conferimento di materiale non differenziato in discarica.
Gettare i rifiuti per strada, è un atto di delinquenza perseguibile dalla legge, denunciare chi lo compie è un atto di civiltà e di cittadinanza piena e consapevole.

FOTO E VIDEO DI ANTONIA SCHIAVARELLI

Condividi su:

Seguici su Facebook