Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Visita in Canada di Agri.promo.ter

Condividi su:

Si è conclusa ieri la visita in Canada promossa da Agri.promo.ter. su invito dell’italo canadese  Guido Piccone, vice presidente dell’Associazione Abruzzodamare.tv.
Della nutrita delegazione abruzzese hanno fatto parte:

□ Danilo Cavaliere, consigliere Camera di Commercio Chieti,
□ Mario De Vizio, consigliere comunale di Monteodorisio,
□ Aurelio Di Santo, presidente di Abruzzo futuro di Liscia.
□ Orazio e Roberta Di Stefano, dirigenti Abruzzodamare.tv,
□ Giuseppe Tagliente, presidente emerito Consiglio regionale d’Abruzzo,
□ Arnaldo Mariotti, presidente Rete museale delle migrazioni Valle del Trigno,
□ Venanzio Mirolli, imprenditore di Monteodorisio,
□ Giovanni Muscianese, dirigente di Abruzzodamare.tv,
□ Andrea Putignano, imprenditore di Termoli,
□ Michele ed Antonella Raspa, imprenditori del food di San Salvo,
□ Tiziano Teti, presidente Gal Maiella verde e sindaco di Torricella Peligna,
□ Armano Tomeo, presidente Uni pmi Italia,
□ Giuseppe Torricella, presidente Agri.promo.ter.,
□ Fabio Travaglini, direttore Uni pmi Italia.

I quali hanno incontrato nell’ordine:

□ Giovanna Giordano, presidente del Comitato italiani all’estero in Quebec e Halifax,
□ Gina Minicucci, presidente della Federazione degli abruzzesi a Montreal,
□ Angela Di Benedetto, consigliere Cram Abruzzo,
□ Danielle Virone, direttore generale Camera di Commercio italiana del Quebec,
□ alcune scuole professionali di Montreal,
□ l’ Associazione Famiglia abruzzese di Montreal, presieduta da Guido Piccone,
□ i giovani jelsesi di Montreal, presieduta da Sonia Ciaccia,
□ Casa Abruzzo di Ottawa, presieduta da Nello Scipione,
□ Angelo Di Ianni, console onorario di Hamilton,
□ Dino Di Cienzo, proprietario di una nota catena di hotel a Niagara ed in Canada;
□ Corrado Paina, direttore esecutivo della camera di Commercio italiana dell’Ontario.

L’invito in Canada era stato rivolto da Piccone, ospite della seconda settimana interregionale delle migrazioni, svoltasi lo scorso agosto a Lentella, allo scopo di organizzare scambi culturali e summers school tra italo canadesi ed abruzzesi. A tal proposito la presidente del Comites, Giovanna Giordano, il presidente Afa, Guido Piccone, ed il presidente di Agri.promo.ter. Giuseppe Torricella hanno sottoscritto una convenzione  con la quale:

□ il Consorzio Agri.promo.ter si impegnerà ad organizzare in Abruzzo e Molise permanenze aperte agli italiani residenti in Quebec, da accompagnare nei luoghi naturali, naturalistici, turistici e storici  delle suddette Regioni; nei luoghi di origine, ove richiesto, da emigrati e loro figli e nipoti che vogliano tornarvi, per non averli ancora conosciuti; agli eventi  tradizionali di degustazione dei cibi topici (dal greco topos, luogo), a corsi di enogastronomia, ove vengono illustrate le ricette tipiche;

□ l’ Associazione Famiglia abruzzese si impegnerà ad organizzare nelle Regioni del Quebec ed Ontario permanenze organizzate, aperte agli italiani residenti in Abruzzo e Molise, che volessero conoscere i luoghi dove i connazionali si sono ben stabiliti;

□ il Comites di Montreal si impegnerà, attraverso il proprio ruolo istituzionale riconosciuto dalla Legge italiana e dalla costante collaborazione con le Autorità diplomatiche e consolari, a favorire la diffusione e la pubblicizzazione di notizie ed informative per le permanenze sopra richiamate ed a segnalare volontà da parte di Istituti scolastici, accademici, organizzazioni professionali e gruppi organizzati di avvalersi delle disponibilità offerte dalla convenzione.

Il Consorzio Agr.promo.ter, veduta la grande ed affettuosa disponibilità ed accoglienza degli italo canadesi e degli abruzzesi a Montreal, Ottawa e Toronto, non può fare a meno di rilevare che oggi si raccoglie quanto è stato seminato in passato da persone come Giuseppe Tagliente, Donato Di Matteo, Tonino Prospero ed Orazio Di Stefano, che, tra gli altri,  hanno lavorato per mantenere vivi i rapporti con le comunità degli abruzzesi nel mondo.

Condividi su:

Seguici su Facebook