Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Traffico interrotto, auto in difficoltà, passanti bloccati a causa di: vola, vola, vola, vola

Impossibile non fermarsi e, cantando, volare con: lu pavone, lu gallinacce e lu cardille

Condividi su:


Una piccola e singolare interruzione di traffico e circolazione pedonale, è avvenuta questa sera tra via Magellano e l’entrata principale della chiesa della Risurrezione di San Salvo Marina. In genere, ci si ferma nervosamente ai semafori, alle code della domenica, a quelle delle vacanze e, si soffre per quelle degli incidenti ma,  essere bloccati da un coro di circa 50 elementi che, raggruppati tra la strada che gira intorno ad una chiesa e un parcheggio cantavano a meraviglia: è stato a dir poco ..rallegrante. Il coro in questione è  la risultante della fusione occasionale dei cantori del gruppo della “New Generation” (coordinato da Marco Cardarella) e quello del Circolo anziani “San Salvo in..canto”. Non sappiamo se è stato  un escamotage ..pubblicitario, oppure una scelta casuale, fatto sta che – tutti seguivano gli “stop and go” della direttrice del coro Maestra Loredana Miscia e le indicazioni della Coordinatrice del Circolo anziani signora Giuliana Trivilini.  Le prove, sono state eseguite, in vista dell’esibizione serale per la premiazione della gara sportiva podistica nazionale di oggi. Sulle note del nostro Inno regionale, i bravissimi artisti  sono riusciti a far cantare e, persino danzare, i passanti e gli automobilisti rimasti bloccati con  “ Eeeee…vola vola vola  vola.. lu pavone, lu gallinacce e lu cardille”. Accompagnavano due fisarmoniche, una “ddu botte”, un "buchi buchi" e una chitarra banjo. Al canto, è risultato impossibile non unirsi..cantando,  anche per  coloro che si stavano recando alla messa vespertina. Siamo certi che il Signore ha perdonato il loro minuto di ritardo.

Condividi su:

Seguici su Facebook