Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Oltre 100 giovani di San Salvo partecipano ad una esperienza di sopravvivenza

Condividi su:

Sono 118 i ragazzi che parteciperanno in questi giorni al campeggio a Lama dei Peligni (CH), organizzato da Don Raimondo, parroco della parrocchia San Giuseppe.

Questa mattina sono partiti i bambini delle elementari, la prossima settimana toccherà ai ragazzi delle medie e superiori.
Li aspetta 7 giorni senza televisione, PS (PlayStation), giochi con il tablet e un utilizzo limitato dei cellulari: per molti ragazzi sarà proprio una esperienza di “sopravvivenza”.
“I ragazzi non sono allenati a tutto ciò”- dichiarano alcuni responsabili educatori -“Così come faranno fatica a svegliarsi presto la mattina, affrontare tre ore al giorno di escursioni all’aria aperta  e soprattutto giocare in squadra”.
Ma il loro vero dramma sarà quello di fare alcune ore di “digiuno di internet e della TV”; il messaggio è chiaro: imparare a fare un corretto uso della tecnologia con un giusto dosaggio, senza anteporlo ai rapporti umani.
Ma siamo sicuri che i ragazzi riusciranno a vincere questa sfida e torneranno a casa “sani” e “salvi”, entusiasti di aver trascorso una settimana all’aria aperta, di aver conosciuto tanti nuovi amici, incontrato la natura, la comunità e di aver scoperto un “modo diverso” per divertirsi ... e crescere insieme.

Condividi su:

Seguici su Facebook