Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Una città rivoluzionata, la proposta del Forum Democratico 2015

Un nuovo progetto di città presentato ieri dal Forum Democratico, decine gli interventi

Condividi su:

Il Forum democratico  tenutosi ieri presso l’Osteria del mare sul lungomare di San Salvo, ha registrato un’importante partecipazione di cittadini ed operatori economici, intervenuti a supporto del progetto di città presentato da Agostino Monteferrante membro dell’Assemblea Nazionale del Partito Democratico e illustrato dall’architetto Beniamino Di Rico docente di progettazione urbanistica presso l’Università di Firenze e il dottor Donato di Giacomo docente di Valutazione economica dei progetti territoriali.

I lavori sono stati aperti dalla professoressa Annarosa Costantini, che ha segnato le tappe temporali di un percorso, iniziato per unire e dar voce, a soggetti che sono l’anima del tessuto cittadino e territoriale e che troppo spesso rimangono ai margini di una dialettica politica troppo spesso autoreferenziale.

Sono state presentate una serie di proposte, partendo, grazie all’utilizzo di tecniche di progettazione più avanzate, da una visione della città nella sua completezza. Si è parlato

- della trasformazione del lungomare nord, con la ricollocazione della viabilità al margine della zona costruita (Nereidi), ed il conseguente raddoppio della spiaggia;

- dell’apertura dell'ingresso est della città con l’abbattimento della sopraelevata e la reintroduzione della zona terziaria nell'area urbana;

- la trasformazione dell'area industriale in APEA (Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate), di aree verdi industriali in aree per l'atletica leggera, trasformando la nostra zona industriale nel più grande parco sportivi d’Abruzzo;

- recupero dei tracciati ferroviari per la creazione di una metropolitana leggera di collegamento tra San Salvo e la marina;

- di un sistema di integrazione tra i due porti, con un ponte ciclo pedonale;

- l’istituzione del distretto biologico per l'agricoltura, a supporto degli sforzi che le categorie agricole stanno compiendo;

- interventi strutturali nel centro storico.

Interventi dunque, che andranno a modificare in modo sostanziale, il vivere la città, nella sua quotidianità, cucendo ferite createsi con uno sviluppo urbano veloce, dovuto al boom economico degli ultimi 50 anni, che hanno visto trasformare San Salvo da paese agricolo, a città industriale.

Verrà creato un sito un Urban Center virtuale, in cui nuovi interventi potranno essere aggiunti dagli utenti del web, il prossimo appuntamento del Forum Democratico si terrà ad ottobre.

Riprese di Marco Sciullo

Condividi su:

Seguici su Facebook