Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La prima serata di Progetto Sud

Divertimento all’insegna dei sapori e delle musiche del sud di ogni nazione

Condividi su:

Balkan Bistro Street band  otto giovani musicisti abruzzesi appassionati di musica balcanica e più in generale dell'Est Europeo. La musica balcanica con le sue meravigliose sonorità e ritmiche hanno aperto la prima serata del Progetto Sud, a seguire la Piccola Underground Orchestra. Ogni loro brano accoglie variopinti riferimenti dai quattro angoli del pianeta: Africa, Balcani, Italia, Irlanda, Sud America. La band è un progetto, ideato da Luca Raimondi sassofonista e cantante, partito un po’ per gioco che con semplici esibizioni di strada è diventato in breve tempo uno dei punti di riferimento del panorama etno-folk della nostra provincia . A chiudere la serata il grande artista internazionale Tonino Carotone vincitore del disco d’oro dovuto all’album “ Mondo difficile”. Il cognome d’arte del cantautore è stato ripreso dal napoletano Renato Carosone mentre il look da Fred Buscaglione.
Progetto Sud l’originale contenitore di musica, colori e sapori del sud è un  un’iniziativa promossa dalla Pro Loco, dal Comune di San Salvo e dall’Event Service , Antonio Cane, punto di riferimento dell’organizzazione
Il nuovo appuntamento è questa sera a San Salvo Marina per la seconda serata che vedrà sul palco i Sud Sound System.

Riprese e montaggio di Marco Sciullo

Servizio di Nicola Palma Ucci

Foto di Giomix68

Condividi su:

Seguici su Facebook