Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

II edizione di “corriamo per il luppolo a Tavenna: un successo annunciato

Condividi su:

Con oltre 250 partecipanti grandi  e piccini provenienti da ogni parte d'Italia e con il prestigioso intervento della neo Campionessa mondiale Paola Giorgetta, la seconda edizione  del Trofeo Città di Tavenna, CORRIAMO PER IL LUPPOLO, ha avuto il successo che meritava.

Dinanzi a tutta la cittadinanza, capitanata dal Sindaco Simone Spadanuda (con il pettorale numero 1 non si è sottratto ai tre giri del percorso panoramico cittadino) tutti gli atleti presenti hanno onorato il loro impegno correndo lungo i 7,5 km e bevendo birra ad ogni passaggio,sapientemente spillata dallo staff del BAR CAFFÈ SPORTING.

Alla fine, dopo il previsto intervento del Dott. Lucio Del Forno (Primario dell'ospedale civile S. Pio di Vasto) sul tema birra, sport e salute, tutti gli atleti ed i loro accompagnatori hanno partecipato al galà conclusivo con specialità tavennesi e, con sorpresa e meraviglia dei commensali, con una mega torta finale.

Soddisfatto il main sponsor ZARA CEREALI ha ringraziato l'organizzazione per la spettacolare iniziativa e dando appuntamento alla prossima edizione.
I gruppi più rappresentativi (che hanno vinto teglie di pizza offerte dalla Pizzeria Lo Spuntino di Vasto-Campomarino) sono stati la Podistica Vasto (capitanata da un riccioluto presidente Altieri) la Podistica S. Salvo ed iTapascioni di Vasto (con Tonino Bevilacqua che ha corso a suo modo la gara,ovvero scalzo).

A livello individuale la gara è stata vinta da Douglas Scarlato, che ha preceduto Sergio Naglieri e Mauro Battista; mentre in campo femminile la vincitrice è stata la romana Annalisa Gabriele, che ha preceduto la fiorentina Francesca De Santis e la vincitrice della scorsa edizione Annalisa Di Pietro. Primo tavennese all'arrivo Massimo Del Gesso (5^
assoluto) della Podistica S. Salvo, che ha bissato il successo dello scorso anno.

Visibilmente soddisfatto l'organizzatore Fabio Zara che ha ringraziato ad uno ad uno tutti i partecipanti durante il party conclusivo allestito con l'aiuto dell'AVIS di Tavenna.
                    

Condividi su:

Seguici su Facebook