Tariffe trasporto urbano, nuovi utenti e aumento delle tariffe

Mozione delle opposizioni contro il caro autobus

| di Antonia Schiavarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

L'inizio della scuola è oramai prossimo. I cancelli si apriranno il prossimo 14 settembre.

Sul banco degli imputati le tariffe del trasporto urbano, che ammonta a 20,40 mensili e a 202,40 annuali (su dieci mesi).

Lo scorso anno le tariffe di un abbonamento annuale ammontavano a circa 180 euro annuali (su dieci mesi). Quest'anno le tariffe hanno dunque subito un aumento. Le opposizioni nelle persone dei consiglieri Gabriele Marchese, Domenico Di Stefano, Angelo Angelucci, Filomena D'Addario, Arnaldo Mariotti, Luciano Cilli e Nicola Sannino, hanno presentato una mozione come di seguito riportiamo:

"I sottoscritti consiglieri comunali del Comune di San Salvo, in considerazione della imminente riapertura del nuovo anno scolastico;
VALUTATO che la scuola media Salvo D'Acquisto a causa dei lavori di adeguamento sismico è stata trasferita per l'anno 2015-2016 in via Pertini;
ANALIZZATO che la nuova sede è dislocata in posizione decentrata rispetto a quella attuale e tutto questo crea notevole disagio ad alunni e famiglie per poterla raggiungere;
CONSTATATO che l'amministrazione comunale ha diffuso nei giorni scorsi un comunicato con il quale indicava i percorsi e le fermate dei pullman, con i relativi costi dell'abbonamento che sono di 20,40 euro mensile e di 202,40 euro annuale;
RITENUTO che tali costi incideranno in maniera negativa nei bilanci delle famiglie, considerando che gli stessi negli anni passati non vi erano, in quanto i bambini raggiungevano la scuola a piedi;
VISTO che la decisione di trasferire la scuola media è stata dell'amministrazione comunale al fine di poter realizzare i lavori, non una volontà degli studenti e tanto meno delle famiglie;
CONSIDERATO che i costi aggiuntivi di tale operazione non possono essere scaricati solo sulle famiglie;

I M P E G N A N O 

il Sindaco e la Giunta a stanziare delle adeguate somme, da reperire nei vari capitoli del bilancio comunale, per contribuire a coprire o quantomeno a ridurre i costi da sostenere per l’abbonamento al trasporto scolastico". Questa la mozione delle opposizioni.

Le opposizioni chiedono una diminuzione delle tariffe, in quanto l'anno scorso molti ragazzi andavano a scuola a piedi, sarebbe da aggiungere che le tariffe dovrebbero non solo diminuire quest'anno perchè alcuni ragazzi erano abituati ad andare a scuola a piedi, ma soprattutto per quanti anche l'anno prossimo come lo scorso, continuerano a prenderlo quell'autobus, in quanto residenti lontano dalla propria scuola, onde evitare la discrezionalità di un servizio che è pubblico, seppur gestito da un privato.

Antonia Schiavarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK