Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

I titolari di garage del sesso rischiano la denuncia penale per favoreggiamento

Condividi su:

La polizia municipale di San Salvo continua a svolgere indagini per i garage della marina adibiti abusivamente ad abitazione e/o a locali e appartamenti  utilizzati per la prostituzione (leggi).  Ad oggi sono già scattate 4 denunce per situazioni sospette.

Qualche mese fa sono arrivate varie segnalazioni da parte dei residenti che vedevano un via vai strano di uomini e qualcuno sbagliava a suonare campanello e si rivolgeva alle persone “sbagliate”.

I proprietari dei locali per rendez-vous rischiano la denuncia penale per favoreggiamento qualora  dalle indagini risulteranno a conoscenza del fatto. Ovviamente le posizioni verranno verificate caso per caso.

Il sindaco del Comune di San Salvo, Tiziana Magnacca ha chiesto alla polizia municipale di organizzare un censimento della marina per rilevare altre irregolarità e abusi edilizi.

Condividi su:

Seguici su Facebook