Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Ottobre piovoso, campo prosperoso

Previsioni meteo prossimi giorni

| di Maria Napolitano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Nella giornata di oggi sono previsti rovesci e temporali nel pomeriggio. I venti saranno prevalentemente moderati e soffieranno da Nord-Nord-Ovest con intensità di 15 km/h. Possibili raffiche fino a 29 km/h. Le temperature saranno comprese tra 6°C la minima e 20°C la massima. Il sole sorge alle 7:16 e tramonta alle 18:14. La luna (primo quarto) leva alle 12:56 e cala alle 23:01.

Anche per martedi sono previsti deboli rovesci o piogge. Il vento soffia da nord nord ovest con intensità di 24 km/h. Sono previsti bruschi cali di temperature, infatti, avremo temperature tra i 14 °C la minima e 15 °C la massima. Il sole sorge alle 7:17 e tramonta alle 18:13. La luna leva alle 13:43.

Mercoledì il cielo sarà molto nuvoloso o coperto. I venti saranno prevalentemente moderati e soffieranno da NNW con intensità di 30 km/h. Temperatura minima di 12 °C e massima di 15 °C. Quota 0°C a 3000 metri. Il sole sorge alle 7:18 e tramonta alle 18:11. La luna leva alle 14:27 e cala alle 0:00.

Anche per giovedì è previsto cielo coperto. I venti saranno prevalentemente forti e soffieranno da Nord-Nord-Ovest con intensità di 36 km/h. Temperature comprese tra 13°C e 15°C. Il sole sorge alle 7:19 e tramonta alle 18:10. La luna leva alle 15:08 e cala all’1:05.

È questo il tempo della raccolta delle olive. La maggior parte dei coltivatori di olive si avvalgono di mezzi meccanici per la raccolta in modo da velocizzarne i tempi. Solo qualche decennio fa si utilizzavano esclusivamente i rastrelli, una sorta di pettini che passati tra i rami fanno staccare le olive. Nella raccolta con i rastrelli erano indispensabili le apposite scale a pioli per arrivare ai rami più alti. Un giorno non si disponevano di abbastanza scale in base al numero di persone che eravamo a raccogliere e mio padre pensò di effettuare la potatura contemporaneamente alla raccolta in modo che chi non aveva la scala poteva rastrellare i rami tagliati. La raccolta era agevolata e anche i tempi si riducevano poiché non si doveva stare a salire e scendere dalla scala. Inoltre c’era il vantaggio che si agevolava il lavoro della potatura che solitamente veniva fatto a parte qualche mese dopo. E così cominciò a ripetere questo procedimento anche negli anni successivi fino a quando non sono arrivati gli abbacchia tori.

Maria Napolitano

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK