Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Hacker vicini all'ISIS attaccano il sito della Regione Abruzzo

Redazione
Condividi su:

Nel primo pomeriggio di oggi, una pagina del sito della Regione Abruzzo (app.regione.abruzzo.it) è stata presa di mira da un gruppo di hacker vicini alle posizioni dell'ISIS: la Moroccan Islamic Union.

L'attacco è stato scoperto dal comando dei Carabinieri dell'Aquila e il messaggio inserito, in un inglese approssimativo, recitava:

 

“L’Iraq sarà il cimitero dell’Italia. Salutiamo la morte che vi attende per mano dei mujahedin dell’Iraq”.

Il Presidente Luciano D’Alfonso, informato subito di quanto accaduto, ha fatto prontamente intervenire il responsabile dell’ufficio Infrastrutture tecnologiche della Regione, Luciano Cococcia, per la rimozione del testo. Lo stesso Cococcia ha poi provveduto a sporgere denuncia ai Carabinieri dell’Aquila.

Condividi su:

Seguici su Facebook