Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Prefettura, attuate le "prime misure di prevenzione e contrasto a possibili attività terroristiche"

Redazione
Condividi su:

“In attuazione di specifiche direttive del Ministro dell’Interno e del ministro Angelino Alfano, già da sabato 14 novembre, sotto il coordinamento del Prefetto Antonio Corona, sono state adottate, d’intesa con il Questore ed i Comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e del Corpo Forestale dello Stato,  le prime misure di prevenzione e contrasto a possibili attività terroristiche”. 

E’ la Prefettura di Chieti a diramare la notizia.  

Tutto il territorio nazionale è stato allertato, dati i  prossimi eventi che interesseranno il nostro Paese.

Punti nevralgici le grandi città, i monumenti, i luoghi di transito ferroviario e aereo.

“Tali iniziative sono raccordate con quelle disposte per la prevenzione dei reati predatori, quali i furti in abitazione, che stanno vedendo l’impegno di personale e mezzi da parte di tutte le forze dell’ordine”, continua il comunicato della Prefettura.

Il livello di allerta è dunque alto, l’ansia che l’attentato di Parigi ha creato, sta mietendo in queste ore diversi allarmi, che si rivelano infondati sul territorio nazionale, a Venezia, Roma, Firenze, Agrigento.

Condividi su:

Seguici su Facebook