Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dopo il blocco il Prefetto convoca i sindaci

Il Prefetto Antonio Corona convoca i sindaci della Valle del Trigno per il blocco stradale di questa mattina

Condividi su:

Questa mattina alle 7.00 i sindaci della Valle del Trigno, si sono dati appuntamento sulla SS16, per rendere evidente a tutti, i problemi che i cittadini del vastese sono costretti a subire quotidianamente.

Erano un centinaio, cittadini e sindaci con la fascia tricolore, a chiedere d'essere ascoltati, a chiedere aiuto, per uscire da uno stato di isolamento che oramai è diventato cronico.

Solo oggi Celenza sul Trigno è uscita dall'isolamento telefonico in cui è stata tenuta con i comuni di Tufillo e Dogliola per quasi una settimana.

La costa è raggiungibile da qualunque comune dell'entroterra in oltre 45 minuti d'auto. Diritto allo studio e alla salute, in questo modo non sono garantiti, ecco perchè i sindaci giunti all'esasperazione hanno compiuto un atto che avrà certamente eco.

L'iniziativa di "attraversamento" della statale, è durata fino alle 8.30, quando è giunta la disponibilità ad un incontro con una delegazione di sindaci. Il traffico ha subito forti rallentamenti, fino a raggiungere code di oltre tre chilometri.

La delegazione, giunta a Chieti, innanzi alla porta del Prefetto Antonio Corona, non è stata ricevuta. I sindaci di Lentella, di Fresagrandinaria, di San Giovanni Lipioni, Palmoli, Celenza sul Trigno, Torrebruna e il sindaco di Vasto e Presidente dell'ANCI Luciano Lapenna, sono stati bacchettati.

Il Prefetto ha convocato una riunione d'urgenza con tutti i comuni interessati per le ore 16.00 di questo pomeriggio, per chiedere spiegazioni riguardo al blocco di questa mattina.

Di seguito le interviste di questa mattina realizzate ai sindaci del vastese.

Riprese e montaggio di Marco Sciullo

Condividi su:

Seguici su Facebook