Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Finanziato il "Nuovo Polo Scolastico" di San Salvo

Pubblicata questa mattina la delibera di giunta regionale che mette al primo posto la realizzazione del plesso scolastico

Condividi su:

E' stato approvato con la delibera di Giunta regionale n. 205 del 30 marzo 2016, il Piano annuale di edilizia scolastica 2016 e le relative graduatorie per gli interventi straordinari di ristrutturazione e messa in sicurezza di immobili scolastici pubblici.

Primo intervento finanziato in provincia di Chieti è il Nuovo Polo Scolastico di San Salvo, la cui realizzazione è prevista in via Melvin Jones. Il finanziamento ammonta a ben 2 milioni di euro, per un intervento complessivo di 4 milioni di euro. Gli altri 2 milioni verranno finanziati con risorse interne al comune con la vendita a privati degli immobili che oggi ospitano le scuole del centro storico cittadino o mediante Project Financing.

Le nuove scuole secondo il progetto redatto dall'architetto Tiziano Cilli, verranno dislocate appunto, in via Melvin Jones, nell'area a ridosso alla zona di rispetto cimiteriale di San Salvo.

La scelta dell'amministrazione è stata messa in atto per accorpare due plessi in un'unica area più facilmente fruibile sotto il profilo della logistica e della viabilità con lo scopo di decongestionare il traffico nel centro storico, di realizzare delle nuove strutture con un profilo energetico di classe più performante dell'esistente ed una distribuzione architettonica più adatta alla didattica attuale tenendo conto che i due difficili da dismettere sono stati costruiti negli anni 60. 

Si intende dunque realizzare un plesso maggiormente adeguato alle esigenze di crescita demografica della città incrementando la capienza dell'edificio stesso di moltissime unità realizzando servizi accessori quali aree verdi e parcheggi, laboratori ed impianti sportivi all'aperto in grado di migliorare l'offerta scolastica della città. 

Il sindaco Tiziana Magnacca si dice estremamente soddisfatta, "Abbiamo captato in questi anni diversi finanziamenti pubblici, questo del Nuovo Polo Scolastico e quello della scuola media sono quelli più importanti in quanto rivolti al mondo della scuola. Era un nostro impegno elettorale, per questo sono molto soddisfatta per averlo raggiunto. Va ringraziato il Presidente del Consiglio Renzi per questi fondi, per la sensibilità dimostrata e la Regione per aver dato seguito a questi intenti".

Ci sarà dunque nell'arco di alcuni anni, davvero l'addio alle scuole di via De Vito e via Firenze, la cui popolazione studentesca verrà dislocata in nuove scuole, la città cambierà il suo assetto urbano.

La delibera di Giunta regionale così approvata verrà inviata al Miur per avviare le procedure di finanziamento. Poi, in base alle risorse nazionali messe a disposizione della Regione Abruzzo, saranno ripartiti i fondi, in misura percentuale per ambiti provinciali, fino a esaurimento delle graduatorie approvate. Lo scorso anno alla provincia di Chieti vennero destinati 7 milioni di euro, tra le opere finanziate a San Salvo venne inserita la scuola dell'infanzia di via Ripalta. 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook