Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Chi lavora il 1° Maggio

Il primo maggio Festa dei Lavoratori, in che condizioni si lavora oggi?

Condividi su:

Oggi è il primo maggio Festa dei Lavoratori, giorno festivo sui calendari anche quando non ci capita la domenica, perchè nella festa dei lavoratori, non si dovrebbe lavorare.

Un esempio di chi invece oggi lavora, ce lo danno Carlo Conti e Angelina Meola, due commercianti ambulanti, gente che vive di fiere e mercati, che anche con il freddo più agghiacciante e il caldo più soffocante, apre la propria attività e spera che il tempo sia clemente e la giornata buona.

Oggi per Angelina e Carlo è giornata di fiera. Ad una fiera non ci si rinuncia, anche se è a Castiglione Messer Marino e se le strade per arrivarvi sono in codizioni pietose. Quarantacinque chilometri, percorsi tra curve e fossi in un'ora e mezza, la strada più comoda, quella che passa per Fraine, è franata un anno fa.

Diverse le promesse politiche, che si sono intervallate su quel dirupo, le condizioni da marzo 2015, però rimangono invariate, solo da alcuni giorni è stato pubblicato il bando che prevede l'affido dei lavori da parte della provincia di Chieti. Un paese, un territorio, continua a rimanere parzialmente  isolato, e con esso la sua economia.

Angelina e Carlo, loro continuano a crederci in questi luoghi, per questo continuano ad aprirci il loro banco. Oggi dopo un tragitto indecente, sono giunti ed una pioggia torrenziale li ha accolti, non consentendogli di aprire. Questi sono gli inconvenienti di chi lavora su area pubblica, questi sono i disagi di chi nonostante si sia nel 2016, continua a trovare strade dissestate ai limiti della sicurezza propria e dei propri mezzi.

Angelina e Carlo, oggi rientreranno a casa, senza alcun guadagno, ma avendo speso tempo e risorse economiche per recarsi a lavoro.

Questo è il loro primo maggio.

Condividi su:

Seguici su Facebook