Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

San Salvo Democratica sa quello che dice

Condividi su:

Prima di scrivere bisognerebbe conoscere bene e documentarsi fino in fondo.
Ci riferiamo all'articolo apparso su SanSalvo.net in risposta al nostro comunicato sulla pista ciclabile (leggi), dove affermavamo che la stessa versa in condizioni di abbandono da diversi mesi. In quell'articolo dicevamo che la realizzazione dell'opera è stata gestita con superficialità, leggerezza ed improvvisazione.

Abbiamo anche detto che i costi sono passati da 730.000,00 ad 1.3330,00 euro. Confermiamo quanto detto ed invitiamo il redattore dell'articolo (Antonia Schiavarelli Pista ciclabile quintali di carta per 1.500 metri di strada) a documentarsi bene.

Infatti, il progetto definitivo redatto dall'amministrazione Marchese, sottoscritto attraverso un protocollo d'intesa tra l'allora Sindaco e la Provincia di Chieti (con l'assessore Marcello) prevedeva un costo di 730.000,00 euro.

L'attuale amministrazione, spostando la pista dall'altro lato della strada, al fine di salvaguardare privilegi a qualche edificio, ha fatto lievitare i costi che sono quasi raddoppiati, passando a 1.330.000,00 euro. Questo è avvenuto perché si è dovuto spostare l'intero impianto di irrigazione, si sono dovuti realizzare tanti ponticelli dotati di protezioni (ed altri devono essere ancora costruiti) con altre opere accessorie. Tutto questo non era necessario se la pista veniva realizzata dove prevista originariamente, cioè dall'altro lato della strada.

Questa è la realtà dei fatti, riscontrabile agli atti del Comune. SanSalvoDemocratica continua ad essere una forza di proposta e di governo, lo scandalismo non ci appartiene, non fa parte della nostra cultura.

Condividi su:

Seguici su Facebook