Nuova truffa alla marina 10 turisti rimasti senza casa

Due famiglie rimaste senza alloggio per ferragosto

| di Antonia Schiavarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Due famiglie giunte da Caserta, questa mattina hanno avuto un'amara sorpresa. L'appartamento affittato per la settimana di ferragosto, non c'era.

E' la seconda truffa in pochi giorni (leggi), compiuta sullo stesso stabile a San Salvo marina, lo stesso il truffatore S.B., che fornisce ai mal capitati tesserino sanitario, documenti d'identità, che solo successivamente si rivela essere un'identità fasulla.

La prima truffa venne compiuta facendo versare 180 euro di caparra su una carta prepagata, questa volta c'è un codice Ibam, attraverso il quale le forze dell'ordine potrebbero venire a capo del truffatore. Attraverso l'annuncio sul web, vengono mostrate foto di un appartamento accogliente e confortevole, che purtroppo risulta inesistente.

Sul posto gli agenti della Polizia locale che stanno acquisendo dati ed informazioni, allertati dalle ausiliari del traffico della cooperativa Arcotur.

Le famiglie hanno deciso comunque di rimanere e cercare un appartamento per passare le loro vacanze sulla nostra costa che fortunatamente non offre solo truffe, ma soprattutto il frutto del lavoro di professionisti instancabili che lavorano 365 giorni l'anno per garantire una bella vacanza a quanti decidono di passare qui le loro vacanze.

Antonia Schiavarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK