Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

“Mamma oggi cuciniamo noi!”

Gli scout di San Salvo hanno organizzato una giornata con le famiglie

| di Maria Napolitano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Domenica 18 dicembre circa 50 ragazzi scout di San Salvo, insieme ai loro capi, hanno organizzato una giornata di condivisione con le famiglie nel Bosco di Don Venanzio, la cosiddetta impresa di reparto.

Ogni cosa è stata organizzata nei minimi particolari. Un mese fa sono stati stabiliti dei compiti, organizzazione del presepe vivente, realizzazione di un albero di legno, addobbi, logistica, cucinieri.

Ogni compito è stato svolto da almeno due ragazzi con un capo scout di riferimento. Le squadre si incontravano almeno una volta a settimana prima per decidere il da farsi, ed eventualmente andare a comprare l’occorrente avendo riguardo a un dato budget e di realizzare o provare ciò che si era stabilito. Per ogni ragazzo è stata l’occasione di decidere e lavorare in gruppo e dell’ingegnarsi nel come risparmiare. Ognuno ha cercato di dare il meglio di sè.

Il sabato pomeriggio i ragazzi e i loro capi si sono recati nel Bosco di Don Venanzio per far trovare tutto pronto alle proprie famiglie. Hanno dormito con il sacco a pelo nel salone della struttura della Riserva.

La domenica mattina ad accogliere le famiglie c’erano innanzitutto i ragazzi del presepe vivente con vari stuzzichini. In una postazione le famiglie realizzavano delle palline da appendere successivamente all’albero di Natale (che ora si trova in chiesa San Giuseppe vicino al presepe) realizzato da altri ragazzi con il loro capo.

Arrivata l’ora di pranzo le famiglie si sono spostate nella sala da pranzo. I ragazzi, sempre insieme ai loro capi avevano predisposto tavoli, panche e sedie e avevano pensato ad apparecchiare con cura. Gli addetti agli addobbi avevano anche addobbato i tavoli.

I cucinieri hanno cucinato le varie pietanze e preparato i piatti e i ragazzi camerieri, con tanto di cappello di babbo Natale, hanno servito ai tavoli.

La giornata sì è conclusa con la celebrazione eucaristica di don Raimondo nella quale sono stati ricordati "i fratelli scout che hanno già raggiunto la casa del Padre.

“L’impresa di reparto” è stata un’occasione di crescita per tutti i ragazzi e di riscoperta della bellezza dello stare insieme.

 

Foto realizzate dai capi scout

Maria Napolitano

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK