Argirò: "Oggi muore Forza Italia, 23 anni di storia politica in questa città"

Oggi la surroga in Consiglio Comunale dei consiglieri Faga e Artese

| di Antonia Schiavarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Alle 9.00 puntuale, ha inizio il Consiglio Comunale. Importanti i  punti all'ordine del giorno. Ma i soggetti sotto i riflettori sono i due consiglieri che entrano in surroga ai consiglieri dimissionari Tony Faga e Fernando Artese, vittime di due malanni.

Entrano in Consiglio Fernando FabrizioVincenzo Larcinese. Da qui l'occasione di alcune considerazioni politiche da parte delle opposizioni.

In primis da parte di Nicola Argirò, che con parole amare ha esordito affermando "Oggi muore la storia politica di un partito Forza Italia, una storia che in questa città è durata ben 23 anni", colpevole secondo Argirò, il sindaco Tiziana Magnacca ed il consigliere Tonino Marcello, oggi leader del partito in città, che alle prossime elezioni amministrative, non si presenteranno con il simbolo di Forza Italia, ma con una lista civica "Per San Salvo".

Unico partito nazionale presente alla prossima tornata elettorale amministrativa sarà il Partito Democratico, tutti gli altri candidati si presenteranno sotto la bandiera di liste civiche.

"Queste dimissioni, sono la dichiarazione del fallimento politico e amministrativo di questa amministrazione" ha affermato il consigliere Arnaldo Mariotti. Il Consigliere Angelo Angelucci candidato in pectore alla carica di sindaco dei centristi di Travaglini e di SSD, ha sottolineato il senso di responsabilità delle opposizioni, senza le quali oggi il consiglio comunale non avrebbe avuto i numeri necessari per poter iniziare.

Il sindaco Tiziana Magnacca, nel suo intervento ha avuto parole di ringraziamento ai consiglieri dimissionari Faga e Artese, esempio di impegno politico e civico, che mai hanno fatto mancare il loro sostegno a questa amministrazione, tenendo fede e onore al loro mandato elettorale "Non si può parlare di problemi di maggioranza per incidenti accaduti ai propri consiglieri, sono eventi accidentali, che nulla hanno a che fare con la stabilità politica di una amministrazione, il loro un gesto responsabile".

Si rimarca dunque l'assenza di partiti politici, con la nascita di laboratori, movimenti, contenitori utili a far muovere con tranquillità alcune importanti candidature da una parte all'altra dei due schieramenti, che con difficoltà si potranno in futuro definire di centro destra o di centro sinistra, data la probabile presenza dei socialisti a sostegno di Tiziana Magnacca e lo stesso Argirò che ha chiaramente affermato che non sosterrà alle prossime amministrative il sindaco uscente.

 

Antonia Schiavarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK