Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Una Free Library per educare alla condivisione e al rispetto delle cose comuni

Il buon esempio della costruzione di un luogo di condivisione nella scuola primaria di via De Vito

Condividi su:

Inaugurata questa mattina la piccola Little Free Library della scuola primaria di via De Vito dell'Istituto Comprensivo Salvo D'Acquisto.

Uno spazio libero dedicato alla lettura e all'amore per i libri, quello creato da un gruppo di genitori che ha dato materialmente vita all'idea di un'insegnante la maestra Silvia Orfini

Presente la dirigente Teresa Ascione, che ha lodato l'iniziativa e donato un attestato di ringraziamento a quanti si sono prodigati affinché il progetto si realizzasse.

Antonella Monteferrante presidente del Consiglio d'Istituto è stata il braccio materiale di questo progetto, "Abbiamo voluto dare un esempio tangibile ai nostri ragazzi, di impegno civico di supporto ad una istituzione quale quella scolastica. Una libreria libera, affinché i nostri ragazzi sentano la responsabilità e la cura che necessita un bene comune come può essere in questo caso un libro. Il nostro è stato soprattutto un intento educativo, educare al rispetto dell'altro e delle cose comuni".

Presente anche l'assessore alle Politiche Sociali Maria Travaglini che ha regalato alla libreria "Distrabella" dell'autrice vastese Claudia Gattella, libro che ha ottenuto il patrocinio morale dell’Unicef in quanto favorisce l’integrazione e l’educazione empatica dei bambini, come ha voluto sottolineare l'assessore.

Gli studenti saranno invitati a portare i libri che vorranno condividere nella Little Free Library, il cui ingresso sarà libero senza alcuna "regola" come ha sottolineato la dirigente Teresa Ascione. La Little Free Library di San Salvo sarà mappata tra le migliaia di Free Library del mondo, entrando di fatto nella rete internazionale delle Free Library.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook