Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Qual è la spiaggia più bella d’Italia? É sicuramente Punta Prosciutto a Porto Cesareo

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Qualche mese fa è stata stilata da Telegraph la classifica delle spiagge più belle del mondo. La prima che sventola bandiera italiana, nonché l’unica delle 29 presenti, è la spiaggia di Punta Prosciutto (“Ham Point”), una piccola frazione di Porto Cesareo. In effetti basta uno sguardo per capire il perché: è davvero un luogo magico e incantato. Non stupisce la denominazione “Caraibi della Puglia”. L’acqua limpida e trasparente, la macchia mediterranea, la sabbia chiara rendono questo luogo un vero e proprio angolo di paradiso.

Per trascorrere le proprie vacanze a Punta Prosciutto, il consiglio è quello di cercare un residence Porto Cesareo, nei pressi della zona balneare. Questo tipo di alloggio, infatti, permette di avere la comodità di un normale hotel, dando la stessa autonomia di una casa vacanze. In questo modo si può trascorrere la propria vacanza in piena libertà, senza restrizioni e orari.

Cosa rende questo luogo unico?

La spiaggia di Punta Prosciutto è all’interno di un area in cui la natura è protetta e incontaminata, quindi è avvolta da una macchia verde mediterranea fitta e secolare che la abbraccia dall’entroterra. Il turista, dopo avere quindi attraversato una poetica area verde, si trova di fronte poi a uno spettacolo da mozzare il fiato. L’acqua ha colori spettacolari, probabilmente visti solo in cartolina sino a quel momento. La trasparenza è tale che si vede la sabbia chiarissima sul fondo che ridiscende lento e graduale.

Qua e là lungo la costa si ergono rocce, che formano delle cavità naturali bizzarre che rimangono disseminate lungo tutta la costa. La spiaggia è di sabbia sottile e morbida, bianca come quella delle Maldive. La colorazione chiara rende agevole passeggiarci a piedi nudi anche quando le temperature sono roventi. Dal mare soffia una leggera brezza che muove i capelli e che rende il clima semplicemente perfetto.

Com’è organizzata la spiaggia

La spiaggia di Punta Prosciutto è un susseguirsi di spiaggette minori, più o meno larghe e più o meno attrezzate. Tratti quindi allestiti con ombrelloni, lettini e sdrai si alternano a tratti di spiaggia libera. In questo modo tutti possono scegliere il tipo di esperienza balneare che preferiscono. Le spiagge si estendono per 2 chilometri circa: metà sono libere e metà attrezzate. Il lido più vicino alle case è quello più affollato, mentre allontanandosi la presenza di gente si dirada mano a mano. Arrivando sino a Punta Grossa, dove gli spazi liberi sono decisamente maggiori.

Punta prosciutto è la spiaggia perfetta per le famiglie, anche con bambini. Questo grazie ad un mare che ridiscende lentamente e ad un’acqua che dà una perfetta visibilità. Più a largo non mancano anche gli amanti dello snorkeling e del windsurf. Qua e là ci sono piccoli angoli intimi, perfetti per le coppie che vogliono un pizzico di privacy e romanticismo.

Le varie spiaggette di Punta Prosciutto

Fra i lidi più noti della spiaggia, ci sono:

  • Riva degli Angeli, uno degli stabilimenti più famosi, situato nei pressi delle case.
  • Torre Lapillo, una spiaggia esotica caratterizzata da zone sabbiose e basse scogliere. Singolare la barriera corallina presente vicino alle rocce.

Spiaggia di Porto Cesareo, vicine al centro, con tutti i servizi, ma comunque con una spiaggia pulita bianchissima ed un mare trasparente.

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK