Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Monteferrante, la ricetta per il nuovo centro cittadino

Condividi su:

Agostino Monteferrante, architetto, già presidente del Consiglio Provinciale, interviene nel dibattito innescato dai commercianti e raccoglie l'invito al confronto sul "centro cittadino".  Vedi http://www.sansalvo.net/notizie/attualita/24344/il-grido-di-dolore-dei-commercianti   e http://www.sansalvo.net/notizie/attualita/24345/natalia-di-virgilio-i-commercianti-da-soli-non-ce-la-fanno.  Attraverso la sua pagina social lancia una proposta:

San Salvo : appunti epifanici. 
Vecchio centro : ZTL significa zona a traffico limitato non significa zona inibita al traffico . Va riaperta la viabilità sul tracciato della vecchia statale 16 , fino alla curva che chiude via Roma, sulla farmacia Di Croce ed il bar centrale. 
La piazza Papà Giovanni XXIII va destinata normalmente a parcheggio , pedonale quando serve. 
Parcheggi a pagamento su tutta via Roma. 
Questo ad orario e controllato con sistemi elettromeccanici , all’ingresso ed all’uscita .
L’intera area va attrezzata con colonnine per la ricarica delle auto elettriche . Tra cinque anni di viaggera’ così . 
Questa area della città diventi pedonale negli orari e nei periodi strettamente necessari. 
Centro storico : definito solo nell’antico quadrilatero , piazza San Vitale ,Drank , muraglione , interamente inibito al traffico e dedicato a spazio pedonale, con arredi , aree coperte per il sole e la pioggia , momenti di seduta . 
In tutta l’area bisogna pensare a ciò che si può demolire non più a ciò che si deve costruire. 

Entrambe le aree , hanno bisogno di un sistema di illuminazione nuovo .

Condividi su:

Seguici su Facebook