Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Vincono i contadini di contrada Padula?.

Condividi su:

Si legge che la vicenda che vede contrapposti i contadini di contrada Padula e il comune di Montenero di Bisaccia sarebbe stata risolta grazie all’intervento di alcune associazioni e del sindaco di San Salvo. La dichiarazione del sindaco di Montenero Travaglini è la seguente:  

“ Vogliamo cambiare il Piano, ma i tempi SONO LUNGHI, TENTEREMO di stilare una variante anche se solo su quella zona. Intanto CERCHEREMO di diminuire il valore dei terreni, in modo che la tassazione diminuisca di conseguenza. Mi rendo conto che probabilmente ciò che ricavate da quei terreni, non basti neanche a pagare l'Imu. Non vogliamo vessare nessuno!". 

Una considerazione un pò tardiva.

Quindi per il sindaco forzista i tempi sono lunghi. Ma chi si è prodigato per una lontana e forse poco probabile soluzione non poteva lasciarsi sfuggire l’occasione per fare un pò di propaganda elettorale visto che siamo in prossimità delle elezioni. Passano gli anni ma i metodi restano gli stessi. Sono anni che i cittadini di San Salvo sopportano comportamenti poco corretti non solo da parte del comune di Montenero ma anche di Cupello e di Vasto che per fare cassa hanno modificato il loro piano regolatore mentre San Salvo fornisce i servizi a quei cittadini che sono tutti sansalvesi pur non risiedendo nel nostro comune.

Speriamo che la strada trovata per giungere ad una soluzione sia veramente quella giusta.

Come diceva un artista scomparso: “fusse ca fusse la vorta bbona”.  

Condividi su:

Seguici su Facebook