Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

C'È SEMPRE UN 'TUTTAVIA'

Due giorni nel mondo del 'debate'. "Questo è il bello della discussione: se argomenti in modo giusto non hai torto".

Condividi su:

È proprio grazie al 'Debate' che 31 studenti di 7 scuole d'Abruzzo sono stati coinvolti in un'esperienza avvincente, che ha arricchito il loro bagaglio culturale. Un'attività dialogica di due giorni stimolanti, con lo scopo di far apprendere originali forme di studio e interazione educativa. Tra le scuole partecipanti anche il Liceo Scientifico “Mattioli” di San Salvo, che ha inserito il Debate tra le metodologie didattiche innovative da praticare anche nella didattica quotidiana.

Cos'è il 'debate'? Una discussione su argomenti prestabiliti strutturata nella suddivisione di due squadre: una pro e una contro, che presenta ognuna 3 speaker. Lo scopo di tale esperienza è molteplice: sviluppa la capacità di comunicare in pubblico in modo efficace; stimola il pensiero critico, la disposizione al ragionamento e alla confutazione; è una pratica che sfrutta il 'problem solving', ossia analizzare, affrontare e risolvere costruttivamente i problemi; permette di lavorare sulla gestione delle emozioni: riconoscerle e controllarle; e, infine, di acquisire una chiarezza terminologica.  
Oltre alle tecniche apprese durante il corso di 'Debate' tenutosi a Pescara, l'incontro ha dato anche l'opportunità di socializzare, sviluppare relazioni interpersonali e divertirsi!  

Perchè partecipare a un corso di 'debate'? Le risposte sono molteplici, ma l'aspetto che ha catturato maggiormente l'attenzione di noi ragazzi riguarda lo sviluppo di buone capacità di comunicazione e il riuscire a gestire l'ansia da prestazione, tipica degli adolescenti. Il professore di storia e filosofia, nonché coach di 'debate' Matteo Giangrande, per portare a termine questo compito, ha coinvolto gli studenti in momenti trascinanti d'improvvisazione.  Alla conclusione di questo percorso formativo di 2 giorni tutti gli studenti sono stati invitati a dibattere amichevolmente, analizzando in poco tempo dei temi molto attuali, inusuali nell'ambito scolastico, quali la legalizzazione del doping e della poligamia: catapultando i ragazzi nella realtà attuale. 

Condividi su:

Seguici su Facebook