Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nuovi laboratori per gli internati della Casa Lavoro

Condividi su:

Nel pomeriggio del 4 maggio, presso la Casa di lavoro di Vasto, si è  tenuto, come  programmato, un evento nel corso del quale sono state illustrati i Corsi  scolastici realizzati all’interno grazie alla collaborazione con il Centro di Istruzione per gli Adulti di Chieti – Pescara; sono state altresì presentate   altre attività culturali  e di socializzazione gestite  dai volontari  che collaborano  con l’Istituto, in un’ottica di  costruttiva interazione con   la  Comunità locale.

            Insieme alla Dirigente  del C.P.I.A. di Chieti- Pescara d.ssa ASCANI e ai docenti, sono intervenuti il Vicesindaco del Comune di Vasto Giuseppe Forte e gli Assessori  Luigi Marcello, Lina Marchesani e Anna Bosco. Presenti anche numerosi volontari e referenti di Associazioni operanti  nel territorio (C.A.I., AGESCI), nell’auspicio di ampliare ulteriormente  le opportunità disponibili ai fini del reinserimento sociale, nella consapevolezza che dare senso  e  contenuti di positività  all’esecuzione penale concorra anche a costruire  maggiore sicurezza per tutti.  

            Nell’ambito della manifestazione,  in omaggio alla città ospitante, il poeta Fernando D’Annunzio ha recitato la sua poesia “Il balcone” e i partecipanti al Gruppo di lettura hanno declamato alcuni brani tratti da “Fontamara”,  dello scrittore abruzzese Ignazio Silone,  e letto  alcune riflessioni   condivise a margine della lettura.  Gli alunni del Corso di “Educazione alla legalità” hanno poi  tratto dalla lettura della Costituzione alcune parole chiave e le hanno commentate  facendo ricorso anche a citazioni di personaggi celebri. A seguire, i partecipanti al Corso di  “Comunicazione e teatro”  hanno messo in scena la rappresentazione “Parole libere”, dando voce al loro personale  vissuto, alle loro paure e ai loro sogni per l’avvenire. Previa autorizzazione dei Superiori Uffici, ha documentato visivamente l’evento il fotografo Fabio Di Martino, gentilmente  offertosi a titolo volontario e gratuito, che ha accompagnato anche la precedente  fase del  percorso didattico.  

             

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook