Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

“Il Trampolino” ha fatto “Sande Salve belle !  

Condividi su:

Musica, giochi e tanto divertimento hanno animato il centro storico nel primo venerdì di giugno. Ieri pomeriggio si è concluso così (speriamo solo la prima edizione), de “Il trampolino” del primo venerdì del mese nel centro storico.

È partito a dicembre grazie a una grande determinazione di una ragazza, Francesca Balduzzi che è riuscita a coinvolgere in questo suo sogno anche tanti altri commercianti che vivono, come lei, le preoccupazioni, le delusioni, le aspettative, le paure, le gioie e la bellezza dell’attività in centro. E chi ha assisitito alle prime riunioni sa che non sempre è stato facile mettere insieme tante teste. 

Nel cercare costantemente chi era disponibile a darle una mano a rivitalizzare questa porzione di città e che ne rappresenta un po’ il cuore, ha conosciuto e coinvolto tantissime persone che hanno dei carismi e hanno accettato di metterli a disposizione della comunità in maniera completamente gratuita.

Per chi dice che non possiamo fare niente per cambiare ciò che non va lei è la dimostrazione che quando si cerca di fare qualcosa di buono ci si ha sempre da guadagnare. Se è riuscita nel suo intento è un forse, chissà ma di sicuro ha dato prova di una grande determinazione e di un amore viscerale per la nostra San Salvo.

Mi sono "scervellata" per offrire inumerevoli e svariati motivi per stupire, uscire , passeggiare e far riscoprire il piacere di vivere il centro storico di San Salvo!

E' stata un'impresa ardua e difficile ma bellissima e ho fatto davvero tutto con cuore, entusiamo e soprattutto positività. Ho imparato tantissimo, ho conosciuto molte persone e ho fatto sicuramente un'esperienza importante sotto tanti punti di vista.

Ho cercato di coinvolgere associazioni, artisti, musicisti sansalvesi e non.. Sempre e tutti gratuitamente hanno partecipato e hanno reso possibile questo progetto e li ringrazio ancora davvero di cuore.Niente è scontato.

La forza è nell'unione e nella collaborazione ma soprattutto nel crederci!

San Salvo ha bisogno in primis dei sansalvesi che l'amano e la scelgono a prescindere.

Condividi su:

Seguici su Facebook